Negli ultimi anni anche nel nostro Paese si sta diffondendo l’offerta di auto a noleggio a lungo termine. Il noleggio può durare fini a 60 mesi, durante i quali il cliente paga solo una modica cifra, a copertura di tutte le spese che riguardano l’auto. All’atto pratico si tratta di un’offerta decisamente interessante, soprattutto per chi preferisce avere a disposizione un’auto sempre nuova e in perfetto stato.

All’interno del canone sono infatti comprese tutte le spese che normalmente un cliente si deve sobbarcare, che in pratica sono a carico del proprietario, quindi della società di noleggio.
La formula del noleggio a lungo termine di un'automobile, generalmente, viene utilizzata dalle aziende, che affittano un veicolo per alcuni propri dipendenti, e dai quei professionisti e lavoratori con partita Iva, che necessitano di spostamenti frequenti ed anche lunghi per motivi di lavoro. Tuttavia, negli ultimi anni, anche soggetti privati hanno cominciato ad apprezzare i vantaggi del noleggio a lungo termine, rispetto all'acquisto vero e proprio di un veicolo.

Una piccola somma per un’auto nuova

Questa è la principale novità offerta dal noleggio auto a lungo termine. Chi decide di guidare un’auto nuova attraverso questa formula non è costretto ad acquistarla e per tutti i mesi di durata del contratto di noleggio può avere la tranquillità di sapere con certezza quanto spenderà per l’auto. Le uniche voci a suo carico sono infatti due: il canone mensile di noleggio e l’acquisto del carburante. A tutte le altre spese ci pensa la società di noleggio e stiamo parlando della manutenzione, dell’assicurazione, delle varie coperture per danni accidentali e altre problematiche, della tassa di proprietà e dell’assistenza stradale. Non per nulla il noleggio Firenze, Roma, Torino, e nella grandi città attira sempre più un maggiore numero di nuovi clienti: l’offerta è allettante, soprattutto per chi guida molto l’auto, ma anche per le aziende che necessitano di vetture sempre in perfetto stato e di un certo livello.

In particolare, inclusi nel costo mensile del noleggio a lungo termine troviamo l'assicurazione (sia RCA che incendio e furto e Kasko); poi la manutenzione ordinaria, quindi i tagliandi, e quella straordinaria, dovuta a rotture o guasti di vario genere; la tassa di proprietá. A tutto questo poi si possono associare ulteriori servizi aggiuntivi, dedicati a coloro che utilizzano il veicolo per motivi professionali, tra cui, ad esempio, la macchina sostitutiva in caso di incidenti o guasti e la sostituzione dei pneumatici. Ne sono invece esclusi i pedaggi, i parcheggi ed anche le multe.

Non serve pagare per l’auto

Bollo auto min

Questo concetto è per certi versi rivoluzionario, soprattutto nel nostro Paese, in cui in ogni famiglia sono presenti più vetture: in pratica una per ogni membro munito di patente di guida. La famiglia con un figlio maggiorenne non si troverà più a dover spendere cifre non indifferenti per l’auto del figlio. Mentre per quanto concerne il professionista, non sarà costretto a sostituire la propria auto ogni 2-3 anni. È infatti sufficiente scegliere il modello che si desidera e approfittare del noleggio a lungo termine. Per il quale si deve pagare solo un piccolo fisso mensile, che si può ulteriormente ridurre versando una cifra in acconto. Nessuna sorpresa in caso di guasto, rottura o incidente; nessuna spesa ulteriore per i tagliandi e la manutenzione ordinaria.

2_car-604019_1920_1.jpg

Difatti, i vantaggi del noleggio a lungo termine per le famiglie e per i privati in genere sono diversi. Col pagamento mensile di una cifra prestabilita, non si dovrá far fronte a spese considerevoli e magari improvvise (si pensi, ad esempio, a guasti meccanici) oppure ricordarsi i pagamenti obbligatori annuali relativi all'assicurazione del veicolo o al bollo. Ulteriori vantaggi vi sono anche per i professionisti con partita Iva, che spesso sono costretti per motivi di lavoro, come detto, ad effettuare lunghe e dispendiose trasferte.

Uno di questi vantaggi è conoscere in maniera certa i costi mensili per la mobilitá, compresi tutti nel canone mensile pattuito per il noleggio a lungo termine. Altro elemento vantaggioso è rappresentato dalla possibilitá di dedurre i costi dell'uso dell'automobile e, a seconda dell'utilizzo, poterne detrarre anche l'Iva. Poi, comunque, maggiori o minori vantaggi vi sono anche in base al tipo sia di lavoro che il professionista svolge e sia del genere di uso del mezzo da parte di questi.

Il costo mensile per il noleggio a lungo termine di un veicolo, d'altronde, parte in genere dai 150 Euro. Tale cifra tuttavia puó variare in base al tipo di automobile noleggiata, alla durata del contratto sottoscritto o al chilometraggio effettuato e anche agli accessori o servizi inclusi nell'accordo.  

E alla fin del noleggio a lungo termine?

mercato auto

Quando si noleggia un’auto per un breve periodo di tempo, al termine dei giorni pattuiti si riconsegna l’auto alla società di noleggio. Con la versione a lungo termine si può agire nel medesimo modo: al termine dei 24, 36 o più mesi si torna dalla società di noleggio e si consegna l’auto, terminando così il contratto. In tale occasione si potrà scegliere una nuova vettura, stipulando un nuovo contratto; questo permette di avere sempre tra le mani l’auto che si desidera, senza alcun tipo di preoccupazione o cifre elevate da sborsare. Oppure si può decidere di acquistare l’auto che si è utilizzata per vari mesi. In questo caso si pagherà il valore effettivo del mezzo a quel momento, quindi come se fosse un’auto di seconda mano.