Dopo avervi parlato di Audi, oggi tocca alle Mini. La Mini è un'automobile inglese prodotta fin dal 1959; in Italia è molto diffusa, anche grazie alla presenza di numerosi concessionari Mini Roma che vendono oltre ai vari modelli standard anche la mini countryman e la mini cooper s. La sua storia è molto complessa e attraversa tutte le vicissitudini della Casa automobilistica britannica che la produceva: la British Motor Corporation.

Cenni storici sulla Mini

A metà degli anni '50 Leonard Lord affidò il compito, all'ingegnere d'origine greca Alec Issigonis, di produrre un auto piccola in grado di poter trasportare quattro persone. La Mini venne prodotta anche fuori dall'Inghilterra. In particolare in Australia, Sudafrica, Italia e Spagna. Anche per quanto riguarda la parte meccanica furono fatte delle scelte diverse.

Che riconoscimento per l’auto

Il magazine tedesco Auto Bild Klassic ha assegnato un premio Golden Classic Steering Wheel alla Mini come macchina del futuro. Un riconoscimento assegnato per la longevità di questa vettura, un marchio intramontabile con una tradizione originale e unica che da oltre 50 anni unisce appassionati e tutti coloro che desiderano comprarsi questa automobile per le proprie esigenze. Le Mini infatti sono ai primi posti dei desideri degli automobilisti tanto che nelle grandi città, è una di quelle vetture che si incontrano spesso per strada o in mezzo al traffico.

Come spiegato dai vertici aziendali, il fatto di aver mantenuto il proprio tratto distintivo nel corso degli anni, unito a un design unico, al fascino e l’uso intelligente dello spazio ha fatto sì che questa autovettura potesse continuare a crescere nel tempo. Questo marchio, celebre in Inghilterra con i suoi stabilimenti storici e che incide in misura importante sia per quanto riguarda gli acquisti che le esportazioni all’estero, in Italia ha registrato in questo 2014 dati molto positivi sulle vendite. L’intero gruppo di proprietà della BMW ha fatto registrare un +12% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un settore che in generale conferma un segno positivo sulle vendite di automobili, anche se l’aumento non è generalizzato ma legato solo ad alcuni brand.

Mini in versione elettrica

Entro il 2022, la Mini prevede un aggiornamento delle motorizzazioni per andare al passo con i tempi e incontrare le richieste di automobilisti sempre più esigenti e attenti alle problematiche ambientali. In particolare la Mini Cooper S a tre e cinque porte punta sulla versione elettrificata, anche se non sarà una full electric, ma si tratterà di un restyling improntato al mild-hybrid, ovvero una versione ibrida con ricarica plug-in adattato rispetto all’attuale Countryman.

La sigla che comparirà sulle nuove Mini è E-FZG (E sta per “elettrico” e FZG è l’abbreviazione del tedesco Fahrzengen che significa “motore”). L’attuale generazione MINI di auto ibride lanciata nel 2014 avrebbe dovuto essere aggiornata nel 2018, ma le incertezze sul mercato dovute anche alle trattative relative al processo di BREXIT hanno fatto “slittare” la riedizione e gli aggiornamenti tecnici al ciclo successivo. Il restyling, quindi, sarà approntato direttamente sui nuovi modelli.

Le novità estetiche sono minimali, perché rimane l’icona classica del marchio appartenente ora al gruppo BMW, l’unica variante riguarderà il paraurti frontale modificato e i fari Matrix Led. La vera novità riguarda la motorizzazione elettrica supportata da un motore ibrido plug-in come per la Countryman ma con estensione mild-hybrid, vale a dire un motore a 48 volt che al momento è stato adottato sui motori ibridi turbodiesel. La casa automobilistica ha valutato anche la possibilità di accostare il generatore-starter a motorizzazioni a benzina, per una generazione di Mini ibride con motore a benzina 2.0.

Ibrido Plug-in

L’ibrido plug-in per la Mini assume caratteristiche diverse rispetto alle applicazioni finora montate sui modelli con motore a trazione anteriore del gruppo BMW, se si pensa alla Serie 2 Active Tourer, ai SUV X1 e X2 e alla stessa Mini Countryman. Il nuovo ibrido plug-in monterà un motore elettrico sull’asse posteriore – anziché anteriore – con un pacco di batterie che inevitabilmente incrementa il peso della vettura e che va ad impattare l’effetto “go-kart” tipico della Mini Cooper; pertanto, allo studio, vi è la ricerca di una soluzione che preservi questa caratteristica di brillantezza e agilità sulle Cooper anche in versione elettrica, rimanendo curata nei dettagli, rifinita e giovanile.

Concessionarie Mini a Roma e Provincia

Queste conccessionarie vendono auto nuove ma anche auto usate.

BMW ROMA SRL km 0

Lungotevere Michelangelo, 8
00192 - Roma (RM)

Via Salaria, 1268
00138

Via Appia Nuova, 1257/a
00178

T.AUTO SPA concessionari Mini a Roma aperti la domenica

Via Prenestina, 1023
00171 - Roma (RM)

SUPERAUTO SPA vendita usato

Via Dei Volsci, 51-53
00049 - Velletri (RM)

Autopremium S.p.A.

S.s. Cassia Nord Km.85,900
01100 - Viterbo (VT)
Tel: 0761353053

AUTO CAPITAL SPA Concessionaria

Via Tancia Snc
02100 - Rieti (RI)
Tel: 0746482782
Fax: 0746400512

GULIA S.A.S. DI GULIA VALENTINO & C.

Via Matteotti (centro Zodiaco)
04023 - Formia (LT)
Tel: 077121434
Fax: 0771771391

Via P. Togliatti, 21
04023 - Formia (LT)
Tel: 077123655
Fax: 0771267788

CENTRO SPA

Viale Mazzini, 66
03100 - Frosinone (FR)
Tel: 0775250616
Fax: 0775251662

BORGOGNONI SRL

Dal 2008 è diventato un centro ufficiale della storica casa automobilistica offredo la massima assistenza ai propri clienti.

Via A.Fusco 23
00136 - Roma
Tel: 06 35450904
Fax: 06 35451450
sito web: http://borgognoni.mini.it

SIRIO SRL Concessionaria Mini a Roma

In questo punto, si potrà trovare personale affidabile e qualificato per un’assistenza professionale e ricambi originali del celebre marchio. L’azienda si occupa di tutta la zona di Roma Nord, quindi Cassia, Corso Francia, Fleming e Flaminia, fornendo l’assistenza necessaria per riparazioni e manutenzione.

Via M.Pantaleoni 19
00191 - Roma
Tel: 06.32.93.911
Fax 06.32.91.682

EURMOTO SRL

Azienda in campo dal 1972, come ulteriore conferma del proprio standard qualitativo, è in possesso della certificazione ISO 9001:2000 e QMA ed offre assistenza e riparazioni ai più alti livelli.

Via A.Meucci 6
00146 - Roma
Tel:06/5579625 - 06/5562399
Fax: 06/5562763
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Altri articoli che potrebbero interessarti

Ecco i fattori da valutare nell'acquisto di un'auto

Avere un’auto nuova e di proprietà è un sogno per tutti, sono però sempre di più le famiglie che sono costrette a rinunciare all’acquisto di auto nuove, oppure a dividere un’unica vettura per tutta la famiglia.

Autoscuola a Firenze: a chi rivolgersi? Ecco i contatti

Autoscuola a Firenze

Riportiamo una lista delle migliori Autoscuole di Firenze che si occupano di corsi e pratiche relative ad ogni tipo di patente. Presenti i link delle strutture e gli indirizzi. L'elenco verrà costantemente aggiornata e monitorata.