Listino ricambi Fiat: a chi rivolgersi?

I pezzi di ricambio sono componenti meccaniche utilizzate normalmente per sostituire parti danneggiate del veicolo. E’ chiaro che per ogni casa automobilistica vi è un apposito listino di ricambi specifici. Per restare nel made in Italy, non possiamo non citare la più grande casa automobilistica nostrana, la Fiat.

I possessori di un’automobile fiat non possono, di conseguenza, non avere quantomeno a mente un listino di ricambi fiat, indispensabili per rimettere a nuovo un automezzo. Tali pezzi sono infatti specificatamente pensati per essere adattati perfettamente ai vari modelli di automezzi prodotti dalla casa torinese. Nel caso di sinistri, dunque, o di malfunzionamenti particolari, è bene conoscere a chi rivolgersi per ottenere dei pezzi di ricambio

Utilizzi ricambi fiat

I pezzi di ricambio in quanto tali possono essere dei più svariati: sono infatti progettati per sostituire ogni componente dell’automobile. Utilizzando un listino specifico come mezzo di riferimento si possono, in tale maniera, scegliere e usare ricambi fiat per sostituire pezzi del motore, per rimediare a malfunzionamenti dell’impianto elettrico, o (perché no? In fondo sarebbe questo il primo scopo) per ripristinare anche le parti strutturali dell’automobile, e via dicendo.

E’ bene ricordare che per poter intervenire personalmente nell’ambito delle riparazioni sulla vettura, è necessario avere un minimo di perizia ed esperienza nel settore, particolarmente quando si tratta di dover sostituire elementi della macchina particolarmente complessi. Per i meccanici improvvisati dell’ultimo minuto, è bene ricordare il consiglio che invita ad astenersi da qualsiasi operazione sul veicolo, solo in base a una conoscenza parzialissima e rivolgersi a una officina specializzata.

Venditori e listini ricambi online

Il portale statunitense autoricambi.us (in lingua inglese) si rivela un formidabile compagno per le spider della fiat. Ricambifiat.Com, d’altra parte, è uno spazio web specializzato dove, grazie a un listino pressoché completo, è possibile trovare tutti i ricambi che ci occorrono per la nostra automobile fiat. Oppure, in alternativa, si può sempre fare un giro tra ebay (annunci) e subito.it, dove è possibile trovare innumerevoli privati che, nell’atto di rottamare la propria automobile, si limitano a vendere tutti i pezzi buoni ancora vendibili come ricambi.

I pezzi per la fiat Punto

“La punto non è nata in tre anni, ma è la sintesi di un secolo di lavoro”: così diceva fiero l’Avvocato Gianni Agnelli alla presentazione della Punto Serie II, nel 1999. La Fiat Punto assume un aspetto totalmente diverso dalla sua prima versione, del 1993, alla seconda: innanzitutto cambia il numero di posti, che da due diventano 4; quindi aumenta di 7 cm in lunghezza, si alza a un metro e quarantacinque centimetri d’altezza e si allarga fino a toccare i 162 cm complessivi.

I giudizi sulla Fiat Punto, che fu disegnata nella sua prima versione dal famoso Giugiaro, furono nel complesso più che positivi, tanto che nel 1995 si aggiudicò il titolo di “Auto dell’anno”. In appena poco più di un anno e mezzo di vita, la tagliò un traguardo importante arrivando a vendere più di un milione e mezzo di veicoli. Fu inoltre, last but not least, la prima utilitaria al mondo ad aggiudicarsi ben quattro stelle al famosissimo crash test EuroNCAP.

Le innumerevoli versioni

Immessa sul mercato in quattordici colori e ben trentuno versioni, tra cui la sportiva GT, la Fiat Punto è dotata di motore a trazione anteriore e di carrozzeria a due volumi. Inoltre, è sempre stato possibile scegliere, nella Fiat Punto, tra la versione a due porte o a cinque; tra tre livelli di allestimento con una cilindrata complessiva che varia dai 1100 ai 1600; tra il cambio automatico e quello manuale, tra il motore a benzina e il motore diesel.

Tutta questa specializzazione dei dettagli, unita all’immediata e colossale diffusione del modello, ha permesso sin da subito un instaurarsi non indifferente anche di un mercato più o meno “esterno” riguardanti i pezzi di ricambio.

Prezzi di riferimento

listino ricambi fiat

Vi sono, nella rete come nelle riviste specializzate, pagine e pagine riguardanti i ricambi della Fiat Punto, con veri e propri listini di ricambi dalle dimensioni pressoché infinite. Ci sono prezzi assai variabili, anche se naturalmente non raggiungono le vette delle grandi ammiraglie quali, ad esempio, Porsche, Ferrari, Lamborghini, ecc. Si passa, tuttavia, dai 24 euro circa che vengono richiesti per i ricambi dei fanalini, o delle alette parasole presenti sul parabrezza, al centinaio di euro (più o meno abbondante) che serve per ricambiare una centralina di iniezione o, peggio, un intero cofano. Un ricambio completo del motore, invece, costa circa 444 euro netti. Vuoi più, vuoi meno.

Ricambi rigenerati

Quello che non tutti sanno, invece, è che nell’eventualità di dovere addirittura sostituire il pezzo mal funzionante interessato, c’è sempre la possibilità di operare una scelta sana da un punto di vista ecologico come da quello economico: piuttosto che utilizzare ricambi nuovi di zecca, possiamo infatti interessarci e richiedere l’apporto di ricambi cosiddetti “rigenerati”.

I ricambi rigenerati non sono altro, in realtà, che ricambi usati, di seconda mano, ma ristrutturati e totalmente rimessi a nuovo, funzionanti esattamente come quelli nuovi di zecca, ma disponibili solitamente a costi decisamente inferiori. La disponibilità di questi ricambi usati è tanto maggiore, sul territorio nazionale, soprattutto per i veicoli fiat. Grazie all’interesse e alla più consolidata presenza in loco della casa madre, ha una disponibilità dei pezzi usati indubbiamente superiore a quella di tantealtre case produttrici, Presenza giustificata, d’altronde, dalla storica preminenza di guasti che talune case produttrici italiane hanno da sempre fatto riscontrare ai consumatori.

Disponibilità per i ricambi FIAT

Motore e componenti elettriche, quindi, sono i soggetti principali di questa particolare categoria di ricambi che, probabilmente a torto, definiamo “usati”. La disponibilità è tuttavia notevolmente ristretta rispetto a quella dei ricambi nuovi di zecca, probabilmente per fattori di prezzo. Chiaro è, infatti, che sebbene per il consumatore sia il contrario, alle case produttrici rende molto di più, in termini economici, trattare ricambi nuovi da vendere a prezzi più alti anziché assoldare dei tecnici del settore per rimettere a nuovo pezzi di ricambio già usati.

di Michele G. Picozzi



Ultimi aggiornamenti


Contatti

Per contattare la redazione del sito Auto scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Buone Feste
Iscrizione newsletter
Abbonati ai FEED

Tutto sui ricambi





 
www.autoyes.info di Enrico Mainero - email enr.mainero@gmail.com -