Uno dei principali siti italiani dedicati alla vendita e all'acquisto di automobili, è Autosupermarket.it. In questo sito italiano è possibile trovare tutte le migliori offerte di auto usato, ed è possibile trovare e vendere sia automobili usate che nuove, oltre ad avere a disposizione una panoramica su tutta una serie di offerte e occasioni di auto a km0.

Come muoversi su Autosupermarket, la rivista/sito online molto affidabile

Il sito di annunci auto Autosupermarket mette a disposizione degli utenti una pagina accattivante, con una interfaccia molto semplice da utilizzare (anche per le auto incidentate): nella homepage troviamo la possibilità di cercare, attraverso un motore di ricerca molto avanzato, la soluzione migliore a seconda se vogliamo acquistare o vendere una automobile nella nostra regione o in tutta Italia.

Nella sezione dedicata alla ricerca per tipologia, sarà possibile scegliere la tipologia d'auto che si sta cercando, in modo da affinare la ricerca sia per tipo di autovettura (esempio: sportiva, suv, berlina, city car, fuoristrada, ecc.) che per stato della automobile: nuova, usata o a km0. Autosupermarket mostrerà tutte le tipologie di automobile disponibili per le varie categorie selezionate.

Nella sezione “cerca auto”, sarà invece possibile consultare tutta una serie di prodotti in vendita a partire dalle marche delle autovettura che stiamo cercando come ad esempio Alfa Romeo, Land Rover e Fiat. Autosupermarket mostrerà tutti i migliori risultati sia in termini di prezzo che di qualità del prodotto, così da fare in modo poter trovare l'auto dei proprio sogni.

Nella sezione concessionari, invece, è possibile effettuare una ricerca avanzata dei concessionari presso cui potersi recare per effettuare la scelta dell'automobile da acquistare, oppure da mettere in vendita.

Servizi per utenti registrati (anche per le auto d'epoca e i camper e/o per le occasioni a km 0)

Quelli elencati finora sono i servizi disponibili per tutti gli utenti del sito autosupermarket. Se vi registrate al sito potrete avere la possibilità di farlo come venditori, e dunque diventare parte della community dei venditori. In questo modo avrete vantaggi particolari.

L'area venditori è riservata sia a cittadini privati che vogliano vendere l'auto attraverso questo canale online, sia ai concessionari che vogliono far parte del giro per migliorare la propria visibilità.

Un'altra sezione interessante è la guida all'acquisto, un ottimo strumento per invogliare gli utenti a registrarsi, e per rispondere alle tante domande che possono sorgere in sede di compravendita di usato o auto nuove attraverso un canale, quello online, che ancora stenta a trovare la fiducia dei clienti. Presente una sezione anche per gli autocarri e i fuoristrada. Per i contatti visita il sito.

Casa editrice Editoriale C&C S.r.l.

Le riviste che si trovano in edicola della casa editrice Editoriale C&C S.r.l. nata nel 1978, specializzata su automobili, moto e autotrasporto pesante. Con 26 dipendenti, e molti collaboratori fissi e più di 2.500.000 copie vendute.

Le sue riviste offrono ai propri lettori analisi dettagliate e competenti dei contenuti tecnologici, e sulle innovazioni di tutti i veicoli di nuova generazione. Molto specializzate, per gli utenti privati o professionisti del settore, interessati alla compra vendita di auto usati.

AutoSuperMarket

AutoSuperMarket è una rivista mensile specializzata nella compravendita di auto usate. Nel sito www.autosupermarket.it si possono consultare più di 50.000 offerte, vettura usate a prezzi bassi e concorrenziali: con più di 2 milioni di ricerche specifiche su automobili.

Auto Tecnica

Rivista mensile che tratta di contenuti tecnici delle auto. Prove al banco, test su strada, recensioni di giornalisti del settore.

Moto Tecnica

Rivista mensile che tratta di contenuti tecnici delle moto. Prove al banco, test su strada, recensioni di giornalisti del settore.

Moto Storiche e d'Epoca

Rivista mensile dedicata alle moto, alla loro storia specialmente alle moto d'epoca. Molto seguita dai collezionisti.

Retrovisore

La rivista mensile dedicata ad auto, motociclette d'epoca, e truck.

Trasporto Commerciale

Rivista che si occupa del settore dei veicoli commerciale e industriale.

Annuario di Trasporto Commerciale

Annuario di oltre 300 pagine con recensioni dettagliare di componenti e accessori, assistenza, sicurezza di ogni genere di autoveicoli.

CamionSuperMarket

La rivista mensile per la compravendita di veicoli commerciali e pesanti usati.

Cantierissimo con Carrellistica

Rivista mensile dedicata a tutti gli automezzi da lavoro, per la compravendita di mezzi per cantieri, macchine movimento terra, gru e carrelli.

Sia le riviste che e i siti con annunci di compra/vendita di auto usate e veicoli di ogni tipo si rivelano molto interessanti per lo sviluppo economico per chi opera in questo settore.

City car: a confronto le caratteristiche

Una soluzione per muoversi nel traffico delle grandi città, e soprattutto per trovare parcheggio con facilità nelle metropoli in cui questa operazione è ogni giorno più proibitiva, è quella di acquistare le cosiddette city car. Queste vetture, piccole e compatte, sono molto comode al giorno d’oggi per chi ha la necessità di spostarsi velocemente all’interno delle città.

Le city car sono state pensate proprio per soddisfare il desiderio di chi vuole mettersi al volante in tutta comodità, e non si pone il problema di chiedere prestazioni elevate alla propria vettura: quello che conta infatti, per chi sceglie questi modelli, è la facilità di guida, prestazioni minime, consumi bassi e facilità nel parcheggiare. Ecco perchè già dal nome, sono indicate esclusivamente per chi deve ogni giorno destreggiarsi nel traffico urbano delle grandi città.

Vantaggi delle "macchinette"

Dalle caratteristiche che abbiamo enunciato, si comprende come la scelta di una vettura di questo tipo è stata effettuata, nel corso degli anni, da un numero sempre maggiore di persone. Sono nate per soddisfare una fascia di clientela particolare, con esigenze di bassi consumi, e prezzi ridotti. Anche le dimensioni sono un fattore determinate nella scelta di questo veicolo: di solito le dimensioni non superano i 3,7 metri di lungheza per 1,6 metri di larghezza in media. Questo permette una maggiore gestibilità del veicolo nel traffico e una soluzione ottima per il parcheggio.

Costi delle mini car

I costi per una vettura di fascia medio-bassa non sono proibitivi: si parte dai 1800 euro per arrivare a 5000 euro, a seconda dei modelli e degli optional. Attualmente sono in produzione modelli di fascia medio-alta, provenienti in particolare dalle case produttrici orientali, che possono arrivare addirittura a diecimila euro.

I principali fattori che concorrono ad una maggiorazione dei prezzi sono gli optional, praticamente identici a quelli presenti sulle normali vetture da strada: radio, navigatore satellitare, carburante, numero di porte, sistemi di antifurto, EBD e ABS.

Pininfarina B° è la nuova City Car elettrica sviluppata con Bollorè

La macchina viene da 15 anni di ricerca.

Le prestazioni offerte dal motore elettrico dotato di cambio automatico sono da prendere in considerazione, con una velocità massima di 130 km/h e un’accelerazione da 0 a 60 km/h in 6,3 secondi. Il piano prevede la produzione in serie a Torino dalla fine del 2009 per la commercializzazione della B° con il marchio Pininfarina.

A confronto: Citycar economiche

Considerando una situazione economica non del tutto stabile un po’ in tutta Italia, le citycar stanno vendendo moltissimo e sono molto più appetibili rispetto ad un altro tipo di macchina più costoso. Qual è però il vero vantaggio di una Citycar? Sono pratiche e maneggevoli, consumano davvero pochissima benzina e sono in costante evoluzione. Oramai sono anche molto sicure e contano su una tecnologia, messa a disposizione dalle fabbriche di produzione, che garantisce una sicurezza pari a quelle di un’auto di lusso e poi riescono ad ospitare tranquillamente quattro persone (tre passeggeri ed il conducente). Non sono da sottovalutare neanche nei lunghi viaggi, perché anche se studiate per una guida più leggera da città, niente le impedisce di percorrere un lungo tratto.

Quali sono le più interessanti?

Le più interessanti sono la Citroen C1, Peugeot 108 e Toyota Aygo, tre auto che per quanto differenti dal punto di vista estetico, sotto il punto di vista della struttura dell’auto sono piuttosto simili.

Altre auto che ci sentiamo di consigliare sono la Hyundai i10 e la Kia Picanto, due macchine coreane che possiedono un motore particolare che rende più facile il rapporto col cambio.

La più conveniente

Sicuramente non esiste l’auto migliore in assoluto, esiste solo l’auto migliore per voi e per le vostre esigenze. Forse però la Toyota Aygo ha quella marcia in più per renderla oggettivamente migliore tra le auto prima elencate. È molto spaziosa, è dotata di clima automatizzato e la possibilità di usare la retrocamera sicuramente la rende molto più interessante.

Novità 2017

Essendo entrati da pochissimo nel nuovo anno bisogna giustamente chiedersi quali saranno le novità che le industrie porteranno sul mercato nei prossimi giorni. Le auto che usciranno nel 2017, ovviamente, saranno tantissime:

  • Fiat Panda: Nel 2017 uscirà un nuovo modello della Panda che conosciamo tutti, vedrà un restyling della carrozzeria, diversi colori in più e dei cerchi in lega da 15 pollici. Sarà anche dotata di un nuovo sistema di comunicazione chiamato Uconnect, grazie al quale con una semplicissima app sul tuo dispositivo mobile sarete in grado di avere un totale controllo di tutte le funzioni direttamente dal vostro pannello di controllo.
  • Hyundai I10: La prima I10 uscita sul mercato risale oramai al 2013, è giunto quindi il momento di un restyling! È stato presentato a Parigi, ad ottobre, e sarà lanciata sul mercato entro marzo 2017. La linea della carrozzeria esterna è stata modificata poco, quello che subito degli accorgimenti è il paraurti ed i gruppi ottici.
  • Kia Picanto: La nuova linea della Picanto cambia quasi totalmente dopo il restyling. Il paraurti anteriore, come tutto la parte anteriore dell’auto alla fine, cambia quasi totalmente l’aspetto originale.
  • Opel Karl Rocks: La versione standard dell’auto è stata mostrata a Parigi nel 2016, questa versione, la Karl Rocks, è diversa dalla standard per delle piccole modifiche che la carrozzeria ha subito durante il periodo che corre tra la presentazione ed il rilascio sul mercato che sarà comunque nei primi mesi del 2017. La parte meno simile alla versione standard sono le protezioni in plastica grezza e la parte più bassa della carrozzeria, che è stata accorciata di circa 18mm.


Potrebbe interessarti

Vendita auto usate: meglio affidarsi ad un concessionario

Nella situazione in cui si deve sostituire la propria autovettura ci si trova, nella maggior parte dei casi, a doverne scegliere una nuova (o “meno usata” rispetto a quella che abbiamo) e a rivendere quella che stiamo utilizzando quotidianamente. 

Leggi tutto...

Aste giudiziarie auto a Torino: affari per tutte le tasche!

Le aste giudiziarie di auto a Torino permettono agli automobilisti piemontesi di coronare il sogno di acquistare “La” macchina che hanno sempre desiderato e di avere a prezzi inferiori anche di due volte rispetto alle offerte del mercato.

Leggi tutto...

Club Alfa Italia: come aderire

Il Club Alfa Italia è un luogo, concreto e virtuale allo stesso tempo, in qui tutti gli appassionati di Alfa Romeo possono ritrovarsi per scambiarsi idee ed organizzare incontri; è nato abbastanza recentemente, nel 2003, come punto di riferimento sul web per gli amanti di questa autovettura.

Leggi tutto...

Mercato delle auto usate: a maggio 2017 conferme positive

Il mercato delle auto, in questo 2017, ha attirato l'attenzione di tv e giornali in virtù degli ottimi risultati registrati nel corso del primo trimestre, soprattutto se messi a confronto con quanto rilevato solo lo scorso anno.

Leggi tutto...

Aste giudiziarie auto a Modena: un’opportunità per fare buoni affari

Non si tratta di un percorso consueto quello di pensare di partecipare ad un’asta giudiziaria per poter acquistare un’automobile o altro bene in buone condizioni e magari anche di un certo pregio; ma è pur sempre una modalità attuabile.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Concessionarie BMW a Milano: indirizzi e orari d’apertura

 

La BMW è un'azienda che produce autoveicoli di grande qualità. Venne fondata il 7 marzo del 1916 grazie alla Bayerische Flugzeug Werke, azienda che produce motori aeronautici. Molti i concessionari nella città di Milano e provincia: di seguito ne riportiamo solo alcuni dei migliori.

Leggi tutto...

Concessionarie Audi a Roma: ecco dove andare

La casa automobilistica Audi fa parte attualmente del gruppo Volkswagen, ed è presente a Roma con diverse concessionarie. Venne fondata da August Horch nel 1909.

Leggi tutto...

Concessionarie Ford a Roma: a chi rivolgersi?

La Ford possiede marchi quali Volvo, Mazda, Lincoln e Mercury. Nel 2007, è scesa al terzo posto come costruttore mondiale dopo General Motors e Toyota. Nonostante la crisi, i concessionari Ford di Roma restano comunque un punto di riferimento per chi cerca questi veicoli nella capitale.

Leggi tutto...

Il registro ASI: auto d’epoca

Quanti hanno la fortuna di possedere una moto o auto d’epoca? Quante persone non sanno che possono tutelare la propria moto auto d’epoca grazie all’ASI, ottenendo anche tante agevolazioni?

Leggi tutto...

Targhe storiche: possono essere usate per la re-immatricolazione?

È raro veder circolare vetture autenticamente storiche dotate della propria targa di origine, capita invece di vedere vetture storiche dotate di targhe moderne; questo perché la vigente normativa non permette di re-immatricolare vetture storiche con una targa in “formato” storico e coloro che se ne fanno realizzare una appositamente non possono circolare se non in luoghi privati.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Costo per la patente b: tutte le informazioni

La B richiede un’età minima di 18 anni e risulta conseguibile sostenendo una prova a quiz ed una prova di guida su un'autovettura. Abilita a condurre gli autoveicoli di massa complessiva non superiore a 3,5 tonnellate e che abbiano un numero di posti a sedere non superiori a 8 escluso il conducente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

ACI Palermo: informazioni e contatti

L'ACI - Automobile Club Italia, è presente naturalmente anche nella città di Palermo, con una serie di uffici dove è possibile richiedere tutte le informazioni relative al mondo delle quattro ruote: dal passaggio di proprietà dell'auto, al pagamento del bollo e del superbollo.

Leggi tutto...
Go to Top