Spesso se ne sente parlare, ma poche volte la gente sa dove sono ubicati i suoi uffici e quali sono i compiti particolari ad essa assegnati, tuttavia la Motorizzazione Civile rappresenta un antico ed importante ente statale e che facilita spesso il disbrigo di vari compiti e procedure inerenti ai settori automobilistico e motociclistico, sotto vari aspetti. I suoi sportelli, che vanno sotto la denominazione di UMC (Uffici Motorizzazione Civile), sono diffusi in ciascuna provincia italiana.

Tra i più importanti presenti nel Nord Italia, vi sono quelli della Motorizzazione di Genova, che fanno da punto di riferimento per l’intera regione Liguria e per le singole sezioni locali di Savona, La Spezia ed Imperia. Per quegli automobilisti od anche motociclisti che ne fossero interessati, facciamo una breve storia della motorizzazione in generale, descrivendo i compiti particolari che essa svolge e fornendo infine anche i recapiti degli uffici relativi all’importante sezione di Genova.

Un ente antico più di un secolo

Come specifica istituzione statale non esiste una data ufficiale della sua creazione, tuttavia alcune sue funzioni e compiti particolari sono stati definiti in maniera omogenea e valida in una normativa regia risalente al 1909. Tuttavia si dovette attendere la primavera del 1941 per vedere, per la prima volta, una denominazione ufficiale di Motorizzazione Civile. Alcuni decenni dopo, nel 1972, la si è fornita di uffici su base provinciale e quindi di una struttura più vicina ai singoli cittadini e quindi a livello locale.

Man mano, nel corso degli anni, questo ente si è evoluto in quello che oggi si conosce e che rappresenta un punto di riferimento sia a livello nazionale che europeo, collaborando con i medesimi enti presenti negli altri Paesi del continente in diversi ed importanti ambiti. Sempre cercando di espletare vari tipi di compiti e facilitando le procedure per tutto ciò che concerne al settore dei mezzi di trasporto, siano essi terrestri (come le automobili, le motociclette e gli scooter) che marini (quali le barche).

I compiti e le funzioni di questo ente importante

In generale, indicativamente, la motorizzazione ha l’incarico di effettuare dei controlli formali su diversi veicoli a motore e sui loro conducenti e verificare il rispetto della normativa connessa sia a livello nazionale che europeo. Inoltre, essa ha anche il compito di svolgere attività di coordinamento e monitoraggio, sotto diversi aspetti, sia per quanto riguarda i veicoli che i conducenti di questi.

In particolare, per i mezzi di trasporto, ciò che concerne il loro collaudo, la revisione di quelli al momento in circolazione e l’immatricolazione di quelli nuovi. Per i conducenti, invece, tali compiti di coordinamento e monitoraggio si esplicano in materia di rilascio delle patenti di guida, nella fornitura alle prefetture di consulenza o pareri tecnici riguardo la sospensione della patente stessa e dell’emissione di certificato di abilitazione e, infine, nel concedere informazioni circa la formazione prettamente professionale.

Fanno parte della motorizzazione anche degli sportelli specifici, denominati Uffici Speciali Impianti Fissi (USTIF), e i Centri Prova Autoveicoli, che effettuano l’omologazione dei diversi mezzi a motore e dei rimorchi. Per quanto riguarda invece l‘ambito della navigazione, tale ente statale effettua il collaudo delle imbarcazioni che circolano nelle acque interne, concede la patente nautica da diporto entro le 12 miglia dalla costa e, infine, gestisce il RID (Registro Imbarcazioni da Diporto).

Inoltre, sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è possibile scaricare preventivamente tutta la modulistica necessaria per non dover perdere tempo in loco e velocizzare le procedure. Tali moduli e documenti sono da stampare in formato PDF e risultano molto comodi per chi non vuole perdere troppo tempo in motorizzazione per compilare fogli su fogli. In particolare, tale modulistica riguarda:

  • Acquisizione richieste carte di circolazione e verifica SIS II;
  • Gestione Richiesta e Nuovo Processo Rinnovo Patenti;
  • Nuovo Processo Immatricolativo;
  • Sistema revisioni e collaudi in sede e fuori sede;
  • Gestione revisioni dei veicoli e guide operative per centri di revisione autorizzati e studi di consulenza;
  • Guida per gli enti/organi accertatori per l'invio delle violazioni che decurtano il punteggio della patente, anche estera, del certificato di idoneità alla guida del ciclomotore (CIG), dell'abilitazione per il trasporto professionale (CQC e CAP): come richiedere il collegamento al Ced, modelli di domanda, manuali;
  • Guide Operative per Gestione Intestazione Temporanea;
  • Consultazione della regolarità della posizione presso l'Albo degli Autotrasportatori;
  • Gestione Smaterializzazione STA in ambiente di collaudo;
  • Manuali e istruzioni per il rilascio delle autorizzazioni alle officine per l’effettuazione delle revisioni dei veicoli a motore, per il rilascio delle licenze per l’autotrasporto per conto proprio e per la tenuta dell’Albo provinciale per l’autotrasporto per conto terzi;
  • Nuovo sistema di gestione dei collaudi dei veicoli;
  • Normativa di riferimento per le nuove procedure, modalità, requisiti e modelli di domanda per ottenere l'abilitazione;
  • Guide Operative per le Applicazioni Informatizzate per la Gestione delle Pratiche presso la Motorizzazione Civile;
  • Medici autorizzati per il rinnovo patente: nuovo modulo di certificazione da inviare al Ministero;
  • Insegnanti ed istruttori di autoscuola: disciplina dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione;
  • Revisione veicoli: protocollo di comunicazione delle apparecchiature MCTCNET2;
  • Pratiche on line relative a patenti e veicoli.

Sportelli della motorizzazione di Genova

La sede principale di questa è situata in via A.Cantore 3, mentre quella operativa in via D.Col 2. Esistono poi i singoli diversi uffici, tra cui l’U.R.P. (Ufficio Relazioni col Pubblico); quello dell’Albo degli Autotrasportatori; quello delle Patenti per revisione, sospensione e revoca; poi Merci e Nautica; Immatricolazioni e Nazionalizzazioni e, infine, quello delle Autocertificazioni.

Tutti gli sportelli sono aperti dal Lunedì al Venerdi, dalle ore 8,30 alle 12, mentre il Martedì si effettua anche un turno pomeridiano dalle 14,30 alle 16. Per quanto riguarda i recapiti, l’URP risponde al numero 010-6407405, mentre in generale la motorizzazione del capoluogo ligure allo 010-6407414. Infine, lo sportello del Settore Operativo si può contattare allo 010-6407250. Eventuali altri uffici e recapiti si possono trovare sul sito internet de “Il Portale dell’Automobilista”.


Potrebbe interessarti

Perché acquistare un auto usata e come trovare l'occasione

Acquistare un'auto usata è la migliore scelta, se si ha intenzione di risparmiare. La convenienza risiede anche nel fatto che acquistare un'auto nuova, invece, significa subire nei primi 2 anni di vita del bene, un consistente deprezzamento che conduce ad una rapida svalutazione. Questo è il principale motivo che spinge, chi acquista un'auto nuova, a cederla prima che ciò avvenga. 

Il contralbero del motore: come funziona

Una delle componenti importanti del motore, ma spesso ignorata dai più, è il cosiddetto contralbero. Il contralbero, noto anche come albero di equilibratura, è una parte del motore necessaria per la riduzione delle vibrazioni del motore stesso.

Acquisto di auto con la legge 104: tutte le agevolazioni

L’esistenza delle persone affette da handicap è faticosa e costosa, considerato che necessita di ausili ortopedici e del supporto di persone e strumenti disponibili a titolo oneroso. Lo Stato prevede agevolazioni, detrazioni ed esenzioni fiscali per questi soggetti, anche nel caso dell’acquisto auto disabiliLe persone con handicap che possono usufruire delle agevolazioni sono:

Garanty.it: compra la tua auto usata e garantiscila con noi!

garantly.jpg

Hai idea di quanto potrebbero costarti dei danni meccanici alla tua auto usata? Ti chiariamo noi questi dubbi. Un guasto al motore ti potrebbe costare fino a 5000 euro, un problema al radiatore 500 euro, per riparare il cambio potresti spendere fino a 3500 euro, 1800 euro per sistemare la turbina e 2000 euro per problemi agli iniettori.

Autosupermarket: compravendita e offerte per auto

Uno dei principali siti italiani dedicati alla vendita e all'acquisto di automobili, è Autosupermarket.it. In questo sito italiano è possibile trovare tutte le migliori offerte di auto usato, ed è possibile trovare e vendere sia automobili usate che nuove, oltre ad avere a disposizione una panoramica su tutta una serie di offerte e occasioni di auto a km0.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Aste giudiziarie per le auto d'epoca: occasioni irripetibili in tempo di crisi

Tutti coloro che si trovano in possesso di un’auto o di una moto d’epoca godono molto spesso di una serie di agevolazioni davvero molto speciali concesse dalla legge, soprattutto per quanto concerne il tema delle polizze di responsabilità civile (che, a voler vedere, altro non sono se non le nostre RC).

Concessionarie Mini a Roma: ecco dove trovarle e come contattarle

concessionari mini a roma

La Mini è un'automobile inglese prodotta fin dal 1959; in Italia è molto diffusa, anche grazie alla presenza di numerosi concessionari Mini Roma che vendono oltre ai vari modelli standard anche la mini countryman e la mini cooper s. La sua storia è molto complessa e attraversa tutte le vicissitudini della Casa automobilistica britannica che la produceva: la British Motor Corporation.

Concessionari Ford nel Veneto: qualche riferimento utile

Concessionari Ford nel Veneto

Se avete deciso che la vostra prossima macchina deve essere una Ford, non importa se nuova o usata, vi consigliamo dei concessionari del Veneto a cui potete rivolgervi. Affidandovi a questi professionisti del settore, potrete ottenere il modello di Ford costruito secondo le vostre esigenze.

Leggi anche...

Motorizzazione civile a Palermo (e in Sicilia in generale)

Il Ministero dei Trasporti si occupa del piano generale dei trasporti e della logistica e i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilità, ed esprime, per quanto di competenza, il concerto sugli atti di programmazione degli interventi di competenza del Ministero delle Infrastrutture.

Leggi anche...

Borse laterali per scooter, quali le caratteristiche a cui prestare attenzione

borse laterali scooter

Per potersi muovere ormai con una certa disinvoltura, sia in percorsi brevi nelle caotiche città oppure in quelli più lunghi nelle strade italiane, un mezzo come lo scooter rappresenta un veicolo fondamentale.

Leggi anche...

ACI Bari: indirizzi e recapiti degli uffici

ACI sta per “Automobile Club Italia”. L'istituzione si pone come il punto di raccordo fra l'utente delle automobili e le problematiche concernenti il mondo delle quattro ruote e la sua burocrazia.

Go to Top