Può capitare ad una persona che, per motivi familiari o professionali, debba cambiare città e trasferirsi in un'altra località. Una situazione sempre più frequente in questi ultimi anni. Il trasferimento può essere soltanto di alcuni mesi oppure addirittura di diversi anni.

In quest'ultimo caso, è necessario portare con sé o con la propria famiglia tutto il necessario per vivere e lavorare comodamente, compresa l'automobile. E diverse sono anche le incombenze, sotto ogni punto di vista, che si devono affrontare. Ed il trasferimento della propria vettura è una di queste, quando non si vuole guidarla personalmente verso la nuova destinazione.

Il trasloco è sempre un’operazione stancante che porta via tanto tempo ed energie. Dover pensare anche alla gestione del trasporto auto dalla vecchia alla nuova casa può diventare davvero un problema se non si sa come muoversi.

Si pensi, ad esempio, ad affrontare un viaggio con la propria macchina da Palermo a Milano o a Torino e quindi percorrere migliaia di chilometri lungo le strade italiane. Un trasferimento lungo, stressante e che potrebbe anche essere complicato.

Di conseguenza, l'unica scelta possibile, in tali casi, è quello di affidare il proprio mezzo ad una società specializzata nel trasporto di veicoli e così alleviare almeno in parte le pesanti incombenze pratiche, fisiche, economiche e psicologiche che si hanno di fronte quando ci si deve trasferire da un luogo ad un altro del Paese.

Ma a cosa si deve fare attenzione quando si decide di far trasportare la propria automobile da una ditta specializzata? Quali gli elementi fondamentali da non sottovalutare in un'operazione complessa e delicata come questa?

Vediamoli insieme.

Documentazione a posto

Quando decidi di trasportare l’auto durante un trasloco la prima cosa alla quale devi pensare è tenere tutta la documentazione in regola.

Mi rendo conto che il trasloco può distrarti in quanto hai mille cose a cui pensare ma ricorda che le conseguenze se non hai i documenti in regola possono essere molto gravi.
La ditta di trasloco alla quale affiderai la tua auto può garantirti una assicurazione valida per tutto il tratto che riguarda il trasloco.

Quindi dal punto A al punto B la tua auto sarà assicurata in caso di eventuali sinistri o danni. Tuttavia il diretto responsabile della tua auto resti sempre tu e devi assicurarti che la RCA, il bollo, la revisione siano tutti in regola.

In caso di controlli infatti potrebbero addirittura bloccare il trasporto dell'auto durante il trasloco.

Operazioni di carico e scarico

Altro aspetto di cui tener conto per un trasporto rapido e sicuro sono le operazioni di carico e scarico.

Il tuo compito in questo caso sarà quello di agevolare i traslocatori nel miglior modo possibile in modo tale da rendere anche queste operazioni molto più rapide. Se ad esempio abiti in un vicolo molto stretto è bene che sposti la tua auto in un luogo più spazioso.

In questo modo non solo i traslocatori potranno accedervi ma anche l’intera operazione di carico dell’auto risulterà molto più semplice ed immediata.

Attenzione al peso dell'auto

Quando si stima un prezzo per un trasporto auto vengono presi in considerazione diversi aspetti. Tra questi c’è naturalmente anche il peso dell’auto il quale può influire non poco.

In fase di contrattazione si fisserà naturalmente un prezzo che dipenderà dalla distanza e dal peso che il camion dovrà trasportare. A questo proposito il consiglio è quello di non andare mai oltre il peso che si è stabilito.

Per evitare questo è bene non caricare mai un’auto con il pieno ma con la benzina necessaria per arrivare a destinazione dopo lo scarico dell’auto. In più anche il bagagliaio non dovrebbe mai essere riempito di valigie ed altri oggetti che possono influenzarne il peso.

Discorso a parte meritano i gioielli ed oggetti preziosi. Questi non dovrebbero mai essere messi nell’auto in quanto non sono coperti da nessun tipo di assicurazione durante il trasporto.

Di conseguenza, è sempre bene alleggerire la vettura di tutti quei pesi superflui che potrebbero far lievitare quello complessivo e di non inserirvi inoltre oggetti importanti, fragili o di valore, che magari durante il trasporto potrebbero rompersi se non ben sistemati oppure addirittura andare persi.

Stesso discorso naturalmente può valere anche per eventuali computer o dispositivi elettronici, che potrebbero subire dei danni di considerevole entità. E' sempre bene quindi trasferire attraverso viaggi separati la propria vettura e diversi oggetti che potrebbero essere importanti per noi e la nuova sistemazione.

Danni pregressi

Infine un’altra operazione fondamentale è quella di annotare tutti i danni pregressi dell’auto. Se si ha la possibilità l’ideale sarebbe anche fare qualche fotografia in modo da essere totalmente certi dello stato dell’automobile.

Questa operazione permette di verificare che al momento dell’arrivo l’auto non abbia subito qualche tipo di danno durante il trasporto e che sia perfettamente come l’avevamo lasciata.

Come abbiamo visto, quindi, sono diverse le cose a cui si deve prestare attenzione per effettuare un trasloco della propria vettura in tutta serenità e in modo assai semplice.



Potrebbe interessarti

Auto per disabili usate

Le auto per disabili sono veicoli adibiti al trasporto di persone che possono avere gravi handicap fisici e psichici; si tratta di automobili realizzate con particolari allestimenti ed optional che facilitino il trasporto dei disabili: munite di pedane per sollevare le carrozzine o altri congegni in grado di aiutare le persone affette da particolari disturbi ed handicap a salire agevolmente in macchina e viaggiare in tranquillità

Leggi tutto...

Aste giudiziarie auto: come partecipare e come acquistare?

Un modo per acquistare auto a prezzi molto vantaggiosi è quello di partecipare alle aste giudiziarie auto. Come per le altre aste giudiziarie, le aste giudiziari di auto sono particolari attività processuali che seguono una esecuzione immobiliare o un fallimento.

Leggi tutto...

Perché acquistare un auto usata e come trovare l'occasione

Acquistare un'auto usata è la migliore scelta, se si ha intenzione di risparmiare. La convenienza risiede anche nel fatto che acquistare un'auto nuova, invece, significa subire nei primi 2 anni di vita del bene, un consistente deprezzamento che conduce ad una rapida svalutazione. Questo è il principale motivo che spinge, chi acquista un'auto nuova, a cederla prima che ciò avvenga. 

Leggi tutto...

Acquisto di auto con la legge 104: tutte le agevolazioni

L’esistenza delle persone affette da handicap è faticosa e costosa, considerato che necessita di ausili ortopedici e del supporto di persone e strumenti disponibili a titolo oneroso. Lo Stato prevede agevolazioni, detrazioni ed esenzioni fiscali per questi soggetti, anche nel caso dell’acquisto auto disabiliLe persone con handicap che possono usufruire delle agevolazioni sono:

Leggi tutto...

Acquisto auto in leasing: scopri come fare

Nell'ambito dell'acquisto delle automobili, esiste una particolare pratica di finanziamento molto diffusa e utilizzata, ovvero il leasing. Questo termine, in generale, definisce una forma contrattuale di finanziamento attraverso la quale il soggetto, definito locatore, concede ad un un altro soggetto, definito utilizzatore, il diritto di utilizzare un qualsivoglia bene, ricambiando tale utilizzo con il pagamento di un canone mensile.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Concessionarie BMW a Milano: indirizzi e orari d’apertura

 

La BMW è un'azienda che produce autoveicoli di grande qualità. Venne fondata il 7 marzo del 1916 grazie alla Bayerische Flugzeug Werke, azienda che produce motori aeronautici. Molti i concessionari nella città di Milano e provincia: di seguito ne riportiamo solo alcuni dei migliori.

Leggi tutto...

Concessionari Fiat in Emilia Romagna

Dal 2014 la storica azienda torinese ha vissuto un passaggio epocale nella propria storia: il marchio infatti si è trasformato in FCA, che nasce dalla fusione di FIAT con Chrysler con relativa quotazione alla borsa di Wall Street.

Leggi tutto...

Concessionari Peugeot a Torino: info e contatti

Con la grande quantità d’informazioni automobilistiche a disposizione su internet, si può acquistare in concessionario la propria auto Peugeot dopo una scelta ponderata. Infatti, una decisione informata è quello che lascerà l'acquirente completamente soddisfatto. L'ideale è poter entrare in concessionarie pegout torino con le idee molto chiare, sapendo già quali sono le vostre preferenze riguardo al veicolo che vorrete acquistare.

Leggi tutto...

Concessionarie Mercedes Roma: a chi rivolgersi?

Uno dei marchi automobilistici più conosciuti al mondo è senza dubbio Mercedes-Benz, anche per il connubio sportivo con McLaren che ha fatto di questo motore uno dei protagonisti dagli anni '70 in poi. Il simbolo universalmente noto è lo stemma della stella a tre punte, presente sui cofano di tutti i veicoli di questo marchio.

Leggi tutto...

Concessionari Fiat a Napoli: a chi rivolgersi

Il nome della Fiat ha acquistato sempre più importanza nel mercato dell'automobile, fino ad attestarsi tra i primi dieci produttori di auto nel mondo; il successo costante delle auto del Lingotto, stabilimento Fiat per antonomasia, ha portato ad un allargamento che, ad oggi, include marchi di notevole prestigio come Lancia ed Alfa Romeo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Bollo auto nella Regione Marche: info principali

Forniamo una serie di informazioni relative al pagamento del bollo auto per la Regione Marche. Questo tipo di imposta relativa al possesso dell'automobile, varia infatti a seconda della Regione di appartenenza certificato nei documenti del veicolo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Blocco auto a Milano: problemi di circolazione

Da alcuni anni a questa parte ogni Comune di Italia fissa, durante l’anno, delle giornate di “blocco del traffico” per abbassare i livelli di pericolo dei gas serra prodotti dai veicoli inquinanti per l’aria. Questa tecnica viene applicata in due modi: uno temporaneo e, in genere, per uno o due giorni.

Leggi tutto...
Go to Top