L’ACI, Automobile Club d’Italia, interviene in tutti quei casi di emergenza o necessità degli automobilisti con una disponibilità 24 ore tutti i giorni dell’anno. E’ un servizio di soccorso di pubblica utilità che agisce in città e fuori, su strade e autostrade. Per richiedere assistenza stradale è sufficiente chiamare direttamente il numero verde 803.116 oppure tramite le colonnine SOS presenti in autostrada e in men che non si dica arriverà un carro attrezzi a darvi una mano.

Vediamo dunque le nuove tariffe nazionali relative ai servizi di soccorso stradale ACI per i soci. Questi, in base alla sottoscrizione, usufruiscono di una serie di assistenze gratuite quali: soccorso stradale, custodia veicoli, pronto intervento, auto sostitutiva, trasporto auto a casa, rimborso taxi/hotel e tanti altri vantaggi.

Tariffe nazionali soccorso stradale aci per veicoli leggeri e veicoli pesanti

Le tariffe del soccorso stradale relative ai veicoli leggeri fino a 2500 kg, in viabilità ordinaria e autostradale sono le seguenti:

  • Ai soci che hanno già fatto uso delle prestazioni gratuito comprese nella loro tessera, verrà applicato uno sconto del 20 % su qualsiasi intervento necessario successivo

  • Eccezione a questa prerogativa sono i veicoli con "prosecuzione traino" che pagheranno un costo chilometrico pari a 0,90 euro in autostrada e 1,10 in viabilità ordinaria; e i veicoli "trasporto programmato" che pagheranno un costo/Km pari a 1,10 euro in autostrada e viabilità ordinaria.
  • Questo tipo di servizio a trasporto programmato per quanto riguarda il soccorso stradale ACI, in caso di percorsi superiori ai 200 km, si avvale di uno sconto del 40% sulla tariffa ordinaria.

Le tariffe relative ai veicoli pesanti oltre i 2500 kg, in viabilità ordinaria e autostradale sono le seguenti: ai soci che hanno utilizzato le 2 prestazioni garantite nell'anno associativo comprese nella tessera, verrà garantito in Italia uno sconto pari al 20% sulla normale tariffa, per ogni intervento successivo.

Tariffe del soccorso stradale per i non soci

Sul sito ufficiale ACI è possibile verificare ogni tipo di tariffa dedicata ai vari automezzi.

In questi casi, il costo varia in base al tipo di intervento, vale a dire se si tratta di soccorso, recupero o prosecuzione traino.
Per i veicoli con una massa fino a 2500 kg le tariffe aggiornate sono le seguenti:

  • Soccorso: da 115,40 euro a 138,40 euro, in autostrada e in viabilità ordinaria;
  • Recupero: è incluso nella tariffa di soccorso se l’intervento si effettua in autostrada, altrimenti il costo varia da 46 euro a 55,20 euro;
  • Prosecuzione traino: per automobili e motociclette il costo/km è di 1,00 euro in autostrada e 1,40 euro in viabilità ordinaria. Lo stesso vale per roulotte e camper.

A queste tariffe bisogna aggiungere un aumento del 20% se il servizio viene richiesto durante la notte o nei giorni festivi.

Consigli per chi guida

Prima di mettersi in viaggio, soprattutto quando si devono percorrere centinaia di chilometri, è opportuno verificare le condizioni dell’auto per non incorrere in spiacevoli esperienze.
Come prima operazione, controlliamo lo stato delle gomme: non devono essere sgonfie né presentare graffi e lacerazioni. Se ci sono segni di usura è meglio cambiarle. Altri elementi da controllare sono gli ammortizzatori che devono svolgere la loro funzione di mantenimento dell’assetto del veicolo e i freni perché sono i più deteriorabili e quindi vanno cambiati spesso. Anche una verificare dello sterzo può indicare se le gomme hanno bisogno di un intervento di convergenza ed equilibratura.
Durante la guida, è estremamente raccomandato l’uso delle cinture di sicurezza che, in caso di incidente, proteggono il guidatore e i passeggeri evitando loro urti e l’eventualità di essere sbalzati fuori dall’abitacolo. Un sistema di protezione aggiuntivo sono gli airbag che si aprono al momento dell’impatto.
Infine, è meglio evitare di mettersi al volante se percepite un po' di sonnolenza o stanchezza e in stato di ebbrezza, per la sicurezza vostra e degli altri.



Potrebbe interessarti

Auto a km 0: una guida imperdibile per capirne a pieno il significato

 

Tra vetture nuove e usate c’è una terza via: l’auto a km0, dal prezzo di listino vantaggioso e dal contachilometri praticamente intatto La crisi non è ancora alle spalle, e basta guardare le principali rilevazioni economiche per rendersene conto. Soprattutto, resta un generalizzato calo dei consumi, particolarmente evidente nel settore delle vendite di automobili: in Italia, il 2013 si è chiuso con un totale di centomila vetture immatricolate in meno rispetto al già non brillante 2012.

Leggi tutto...

Neopatentati: mai più utilitarie, è il momento del SUV

 049 Neopatentati mai più utilitarie è il momento del SUV

No, non è assolutamente detto che i neopatentati debbano necessariamente accontentarsi di auto poco brillanti, come tipicamente sono utilitarie e city car.

Leggi tutto...

Aste giudiziarie auto a Modena: un’opportunità per fare buoni affari

Non si tratta di un percorso consueto quello di pensare di partecipare ad un’asta giudiziaria per poter acquistare un’automobile o altro bene in buone condizioni e magari anche di un certo pregio; ma è pur sempre una modalità attuabile.

Leggi tutto...

Ecco i fattori da valutare nell'acquisto di un'auto

Avere un’auto nuova e di proprietà è un sogno per tutti, sono però sempre di più le famiglie che sono costrette a rinunciare all’acquisto di auto nuove, oppure a dividere un’unica vettura per tutta la famiglia.

Leggi tutto...

Il contralbero del motore: come funziona

Una delle componenti importanti del motore, ma spesso ignorata dai più, è il cosiddetto contralbero. Il contralbero, noto anche come albero di equilibratura, è una parte del motore necessaria per la riduzione delle vibrazioni del motore stesso.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Concessionari Peugeot a Torino: info e contatti

Con la grande quantità d’informazioni automobilistiche a disposizione su internet, si può acquistare in concessionario la propria auto Peugeot dopo una scelta ponderata. Infatti, una decisione informata è quello che lascerà l'acquirente completamente soddisfatto. L'ideale è poter entrare in concessionarie pegout torino con le idee molto chiare, sapendo già quali sono le vostre preferenze riguardo al veicolo che vorrete acquistare.

Leggi tutto...

Aste giudiziarie per le auto d'epoca: occasioni irripetibili in tempo di crisi

Tutti coloro che si trovano in possesso di un’auto o di una moto d’epoca godono molto spesso di una serie di agevolazioni davvero molto speciali concesse dalla legge, soprattutto per quanto concerne il tema delle polizze di responsabilità civile (che, a voler vedere, altro non sono se non le nostre RC).

Leggi tutto...

Concessionarie BMW a Milano: indirizzi e orari d’apertura

 

La BMW è un'azienda che produce autoveicoli di grande qualità. Venne fondata il 7 marzo del 1916 grazie alla Bayerische Flugzeug Werke, azienda che produce motori aeronautici. Molti i concessionari nella città di Milano e provincia: di seguito ne riportiamo solo alcuni dei migliori.

Leggi tutto...

Concessionarie Audi a Roma: ecco dove andare

La casa automobilistica Audi fa parte attualmente del gruppo Volkswagen, ed è presente a Roma con diverse concessionarie. Venne fondata da August Horch nel 1909.

Leggi tutto...

Pulmino Volkswagen: viaggiare a bordo della storia

Lo storico pulmino Volkswagen dei figli dei fiori è stato per anni il mezzo preferito da surfisti, hippie e viaggiatori che cercavano avventure ed esperienze e nel farlo non badavano troppo al confort.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Segnali di divieto: una guida per chi sta prendendo la patente!

segnali stradali sono necessari per regolamentare il traffico e dare indicazioni agli utenti della strada. Possono essere suddivisi a seconda della loro funzione in:

Leggi tutto...

Leggi anche...

Traffic Jam Assist e i sistemi di assistenza alla guida

Il Traffic Jam Assist è sicuramente uno dei più innovativi sistemi di assistenza, che porterà, presto su tantissime vetture di serie, il concetto di guida assistita e di connected cars. Nello specifico, come documentano Tech Motori ed altri siti specializzati, il Traffic Jam Assistant diventano importanti punti di riferimento in tema di sicurezza su strada.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Normativa Euro 6: scopri i dettagli

A partire dal 1 settembre 2014 è entrata in vigore la nuova normativa EURO 6 per tutti i nuovi modelli di auto venduti nell'Unione Europea. In pratica con la siglasi va a identificare un insieme di nuovi standard europei sulle emissioni inquinanti. L'obbligo di adattare la propria vettura agli standard è entrato in vigore invece a partire dal 2016.

Leggi tutto...
Go to Top