Al giorno d’oggi, la tecnologia ha invaso diversi settori della nostra vita e si ritrova in vari oggetti d’uso quotidiano, dai computer alle automobili. A proposito di queste ultime, l’elettronica è ormai presente in modo sempre più massiccio rispetto al passato. Un esempio è la centralina motore o unità di controllo motore (ECM), un dispositivo che gestisce a livello elettronico la formazione della miscela di un’auto e della sua combustione, per controllare le emissioni inquinanti di un motore a propulsione interna.

Negli ultimi anni sono stati realizzati dei programmi per centraline auto, che consentono di modificare o riprogrammare queste ultime, al fine di migliorare alcune prestazioni dei veicoli, attraverso il cambiamento di alcuni parametri di base. Tuttavia, la cosiddetta rimappatura di una centralina è una cosa complessa e, come vedremo, può causare gravi problemi di varia natura per coloro che la effettuano. Quanto è conveniente quindi utilizzare questi programmi per centraline auto?

La rimappatura dei loro parametri

Lo scopo di una rimappatura di tali centraline è quello di incrementare, da un lato, le prestazioni delle automobili (con aumento dei cavalli, miglioramento della velocità massima e della ripresa), mentre dall’altro, si ottiene una riduzione dei consumi di carburante, grazie ad un più efficiente utilizzo del motore. Tali programmi per centraline auto, infatti, vanno a modificare i parametri stabiliti dalle case produttrici relativi a rapporti di coppia, potenza, risposta dell’acceleratore e ingresso di benzina e aria nei cilindri.

Tuttavia, tali modifiche e l’uso di questi programmi programmi per centraline auto comportano anche degli svantaggi, pure pesanti. Innanzitutto, a fronte del miglioramento delle prestazioni del motore, vi è una maggiore usura delle sue varie componenti e quindi una minore affidabilità generale del veicolo. Poi, in caso di problemi meccanici, se il veicolo è in garanzia, tali modifiche ai parametri base potrebbero far decadere la stessa ed i costi della riparazione ricadrebbero interamente sull’automobilista.

Le conseguenze peggiori dall’uso dei programmi per centraline auto, al fine di modificarne le prestazioni, vi sono tuttavia in caso di incidente. Infatti, le compagnie assicurative che dovessero accorgersi di tali modifiche potrebbero ricorrere al diritto di rivalsa e quindi chiedere indietro al proprio assicurato il denaro versato alla vittima dell’incidente. Pertanto, gli svantaggi della rimappatura e dell’utilizzo di programmi per centraline auto sono considerevoli e soprattutto molto onerosi per le tasche degli automobilisti colpevoli.

L'utilizzo di internet

programmi per centraline auto

Sul web si trovano in vendita diversi programmi per centraline auto, tuttavia la modifica dei parametri costruttivi di una macchina non risulta un’operazione semplice, quindi è necessario che a mettere mano sul veicolo sia una persona con esperienza e altamente qualificata. Inoltre, gli strumenti richiesti per apportare tali modifiche sono anche costosi e spesso vanno aggiornati, in quanto le case costruttrici di automobili tendono ad introdurre periodicamente varie novità da questo punto di vista.

La convenienza dell’uso dei programmi per centraline auto

Per coloro che fossero interessati ad effettuare una modifica dei parametri di base della propria vettura, la decisione di utilizzare dei programmi per centraline auto è alquanto difficile e ricca di incognite. Infatti, come abbiamo visto, gli svantaggi di una simile operazione sono diversi: dall’incremento dell’usura di diverse parti meccaniche e del motore (in quanto portate al limite consentito dalla casa costruttrice) fino alla possibile al diritto di rivalsa delle assicurazioni o la decadenza della garanzia della vettura.

Tutto questo a fronte invece di un possibile incremento delle prestazioni motoristiche e di un lieve minor consumo di carburante. Considerando sempre che, una volta presa la decisione di intervenire sulla macchina ed utilizzare i programmi per centraline auto, si dovrebbe rintracciare una persona esperta in questo genere di interventi, quindi un cosiddetto meccatronico. Rimappare pertanto una centralina di una vettura presenta evidenti criticità rispetto a limitati vantaggi. 


Potrebbe interessarti

Incentivi per le auto elettriche: cosa fanno per noi i produttori?

Le auto elettriche fanno parte della classe di vetture dette ecologiche, che utilizzano una fonte energetica alternativa alla benzina. Possono essere elettriche, ibride, a gpl, a metano, a idrogeno o a biocombustibili.

Ecco i fattori da valutare nell'acquisto di un'auto

Avere un’auto nuova e di proprietà è un sogno per tutti, sono però sempre di più le famiglie che sono costrette a rinunciare all’acquisto di auto nuove, oppure a dividere un’unica vettura per tutta la famiglia.

Auto usate in vendita da privati (non solo su Trovit)

In un periodo di difficoltà economica il mercato delle auto nuove continua a far registrare continui cali e riduzioni dei volumi, senza far vedere nel breve periodo una possibilità di ripresa. Di contro dall’altra parte il mercato dell’usato continua a reggere, con passaggi di proprietà che tengono molto di più il passo rispetto alle nuove immatricolazioni di vetture.

Macchine tuning, scopri insieme a noi quali sono questi veicoli

macchine tuning

Sicuramente avremo avuto modo di incrociarle in qualche città o sulle strade percorse giornalmente, magari apprezzandone o criticandone l’estetica, tuttavia non sapevamo che si chiamassero in questa maniera. Stiamo parlando delle cosiddette macchine tuning.

Noleggio a lungo termine o acquisto auto nuova? Quale conviene?

Acquistare un’auto diventa sempre più una scelta importante da effettuare perché oltre al costo di acquisto di un’auto, nuova o usata che sia, bisogna aggiungere le spese di mantenimento, come la benzina, la manutenzione, l’assicurazione, le tasse e così via.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Mercedes a Roma: a chi rivolgersi? Ecco una lista di Concessionarie

Mercedes a Roma

Uno dei marchi automobilistici più conosciuti al mondo è senza dubbio Mercedes-Benz, anche per il connubio sportivo con McLaren che ha fatto di questo motore uno dei protagonisti dagli anni '70 in poi. Il simbolo universalmente noto è lo stemma della stella a tre punte, presente sui cofano di tutti i veicoli di questo marchio.

Citroen a Milano e provincia: a quale concessionaria rivolgersi?

Citroen a Milano

La casa automobilistica Citroen, presente a Milano grazie ai numerosi concessionari, è stata fondata nel 1919, o meglio è diventata tale in seguito alla trasformazione della precedente industria di materiale meccanico e militare. 

Concessionari: rivendere auto usate

Il mercato dell’auto vive in un costante altalenarsi tra periodi di crisi e boom di vendite. La clientela italiana è molto variegata, perché diverse sono le esigenze di ogni singolo cliente.

Leggi anche...

Motorizzazione civile a Palermo (e in Sicilia in generale)

Il Ministero dei Trasporti si occupa del piano generale dei trasporti e della logistica e i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilità, ed esprime, per quanto di competenza, il concerto sugli atti di programmazione degli interventi di competenza del Ministero delle Infrastrutture.

Leggi anche...

Cerchi MAK: le opinioni degli automobilisti

I cerchi MAK vengono scelti con frequenza dagli automobilisti perché coniugano design ricercato e affidabilità: ecco quali sono le opinioni di chi li acquista. I cerchi MAK rappresentano una delle scelte più diffuse fra gli automobilisti, poiché si tratta di prodotti di design che coniugano elevata qualità e affidabilità. L’azienda italiana con sede a Brescia ha saputo conquistare un’ampia fetta di mercato grazie a cerchioni in lega realizzati con materiali altamente qualitativi e dalle linee moderne ed innovative, infatti fra i pregi principali dei cerchi MAK troviamo il disegno e le geometrie dei diversi modelli, che caratterizzano immediatamente le auto su cui vengono montati.

Leggi anche...

ACI a Venezia: informazioni e contatti pronti all'uso

Chi ha bisogno di sbrigare le pratiche legate alla propria autovettura nel capoluogo veneto, può fare riferimento agli sportelli dell’Automobile Club Italiano: il personale a vostra disposizione può venirvi incontro in merito alle principali attività “burocratiche” legate al possesso di una automobile.

Go to Top