Con il passare degli anni, l’acquisto di una vettura non è l’unica opzione che i consumatori hanno la possibilità di sfruttare. Infatti, si sono fatte larghe altre soluzioni particolarmente interessanti, che prevedono prima di tutto un esborso molto più contenuto: tra queste, una di quelle di maggiore tendenza corrisponde al noleggio a lungo termine.

Non è un caso che il numero di persone che hanno deciso di sfruttare tale soluzione sia cresciuto in misura sempre maggiore con il passare degli anni. Affidabilità, praticità e tanti altri vantaggi hanno portato questa formula a diffondersi con un’intensità ancora superiore rispetto alle attese. E, in effetti, anche per i privati gli aspetti convenienti sono numerosi, anche grazie alla diffusione di portali come Carplanner, che si occupano del noleggio auto a lungo termine in modo affidabile e sicuro.

Cos’è il noleggio a lungo termine

Prima di analizzare tutti quelli che sono i pregi e gli svantaggi di questa particolare formula, è essenziale comprendere bene come funzioni e di cosa si tratti nello specifico. In realtà, il noleggio a lungo termine, non è altro che un normalissimo contratto che viene concluso con una determinata compagnia, con quest’ultima mette a disposizione il noleggio del veicolo, e non solo, mentre il cliente dovrà pagare di contro un canone che presenta un importo fisso mensile.

Non c’è solamente il noleggio del veicolo, come dicevamo in precedenza, ma anche l’opportunità di sfruttare tutta una serie di servizi accessori che sono sempre collegati alla vettura. Ad esempio, all’interno del canone che deve essere pagato una volta al mese, sono comprese varie spese di natura accessoria, come ad esempio la polizza assicurativa Rc auto, piuttosto che la sostituzione stagionale degli pneumatici e alcuni aspetti che si riferiscono alla manutenzione dell’auto.

Gli unici costi che non devono essere considerati all’interno del canone che viene pagato una volta al mese corrispondono al rifornimento di benzina, o diesel, e al pagamento del bollo auto. In modo particolare, la presenza della seconda voce è stata eliminata in seguito agli ultimi sviluppi di legge, visto che prima era invece incluso automaticamente all’interno del canone di noleggio. In ogni caso, si può scegliere se pagarlo in totale autonomia, oppure se delegare anche questo aspetto alla società che si occupa di garantire il servizio di noleggio a lungo termine.

Quando conviene optare per il noleggio a lungo termine

1mercedes

Sono tantissimi i privati che stanno optando per questo tipo di soluzione. I vantaggi, in effetti, sono davanti agli occhi di tutti e non sono legati, come si pensava un tempo, unicamente agli sgravi fiscali, evitando di considerare il nlt una soluzione esclusiva per i professionisti con partita Iva piuttosto che per le aziende.

Tra i diversi punti di forza del noleggio a lungo termine troviamo senz’altro il fatto che buona parte delle compagnie che si occupano dell’autonoleggio mettono in conto un anticipo economico inesistente. Il vantaggio è quello di poter provvedere direttamente al pagamento dell’esborso fisso mensile, senza la necessità di doversi far carico anche di altre tasse aggiuntive.

Il contratto di noleggio a lungo termine si caratterizza per avere carattere di flessibilità e la durata può variare tra un minimo di 36 e un limite massimo di 48 mesi. Nel caso in cui l’accordo con la società che si occupa del noleggio dovesse subire delle modifiche dopo un certo intervallo di tempo, ecco che sarà proprio compito dell’azienda effettuare una sorta di ricalcolo del canone legato all’arco temporale d’uso effettivo della vettura, senza dover prevedere altre spese in più. Il costo fisso del canone mensile è un aspetto decisamente vantaggioso soprattutto per tutti coloro che hanno intenzione di programmare le spese e non vogliono avere brutte sorprese.


Potrebbe interessarti

Il contralbero del motore: come funziona

Una delle componenti importanti del motore, ma spesso ignorata dai più, è il cosiddetto contralbero. Il contralbero, noto anche come albero di equilibratura, è una parte del motore necessaria per la riduzione delle vibrazioni del motore stesso.

Modelli auto Kia: scopri tutte le novità

 

I modelli auto Kia vengono prodotti dalla casa automobilistica coreana, in particolare si tratta della prima azienda della Corea del Sud ad aver iniziato la produzione di modelli automobilistici.

Fiat 500L Trekking: scopri la nuova 4x4 in miniatura!

Nonostante la difficile situazione del mercato europeo versi in grave crisi da ormai troppo tempo, Fiat ha ottenuto un buon successo di pubblico con il lancio della nuova 500L, una vettura che è stata in grado di trasferire lo spirito sbarazzino e simpatico della sua sorella minore a portata di famiglia.

Mercato delle auto usate: conferme positive

Il mercato delle auto, in questo 2017, ha attirato l'attenzione di tv e giornali in virtù degli ottimi risultati registrati nel corso del primo trimestre, soprattutto se messi a confronto con quanto rilevato solo lo scorso anno.

Vendita auto usate: meglio affidarsi ad un concessionario

Nella situazione in cui si deve sostituire la propria autovettura ci si trova, nella maggior parte dei casi, a doverne scegliere una nuova (o “meno usata” rispetto a quella che abbiamo) e a rivendere quella che stiamo utilizzando quotidianamente. 

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Concessionari Fiat in Emilia Romagna

Dal 2014 la storica azienda torinese ha vissuto un passaggio epocale nella propria storia: il marchio infatti si è trasformato in FCA, che nasce dalla fusione di FIAT con Chrysler con relativa quotazione alla borsa di Wall Street.

Concessionari Mercedes a Milano: indirizzi e contatti

Coloro che desiderano acquistare una Mercedes a Milano, non possono non recarsi nel Mercedes-Benz Center in via Gottlieb Daimler 1/angolo via Gallarate 450 a Milano. Tale concessionaria rappresenta il più grande Centro di Vendita nato nel Sud Europa.

Concessionari Ford a Torino: come trovarli?

La casa automobilistica Ford grazie al nome del proprio fondatore è, probabilmente, il marchi automobilistico più noto al mondo; la casa di Detroit ha dato vita, nel corso della propria storia, a modelli di auto che sono rimasti nell'immaginario collettivo (un esempio su tutti, la Gran Torino).

Leggi anche...

Motorizzazione di Torino: indirizzo della sede e orari

Motorizzazione di Torino

La motorizzazione civile di Torino ha i propri uffici in via Bertani 41. Esiste anche un distaccamento che si occupa di revisione e collaudi a Settimo torinese, in strada Cebrosa 27. E' possibile richiedere le informazioni per la presentazione delle pratiche e la consultazione delle normative.

Leggi anche...

Kit per la sicurezza in auto: ecco cosa serve!

Ogni Stato della Comunità Europea ha stabilito negli ultimi anni quali siano i dispositivi obbligatori da inserire nei kit per la sicurezza in auto.

Leggi anche...

A Gennaio 2021 costo dell’RC Auto in calo: come trovare i prezzi migliori

11 punto

Durante il primo mese del 2021 abbiamo assistito a un calo generalizzato delle tariffe RC Auto in tutta Italia, in particolare nelle province più popolose dello stivale. Senza un buon metodo di comparazione, però, potrebbe essere difficile accedere a tariffe vantaggiose. Ecco, quindi come essere sicuri di ottenere le tariffe più convenienti del momento.

Go to Top