L’Ufficio della Motorizzazione Civile di Verona fa parte della Direzione Generale Territoriale (D.G.T.) del Nord Ovest, che comprende tutte le Motorizzazioni delle Regioni dell’Italia Settentrionale collocate geograficamente ad Ovest.

Sede della Motorizzazione di Verona

La sede della Motorizzazione di Verona (www.motorizzazioneverona.it) si trova in Via Apollo, 2 ed è raggiungibile con i mezzi pubblici attraverso la linea AMT n. 61, mentre dall’autostrada si deve uscire sulla A4 uscita casello Verona Sud.
Il sito propone anche l’opportunità di calcolare il percorso sulla distanza in km in base al punto di partenza scelto.
Il numero dell’Ufficio del centralino è 0458283511, si può contattare anche tramite l’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Orari degli sportelli

La Motorizzazione di Verona ha al suo interno diversi sportelli riguardanti gli indirizzi principali dell’ufficio con i seguenti orari:

  • Immatricolazioni auto/moto: sportello 1 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12
  • Patenti: sportello 5-6 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12
  • CED: stanza 003 mercoledì ore 8.30-12
  • Ciclomotori: sportello 3 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Sospensioni/revisioni/ revoche patente: sportello 4 dal lunedì al venerdì ore 10-12
  • Veicoli Agricoli: sportello 3 mercoledì e venerdì ore 8.30-12
  • Nautica: stanza 109 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Prenotazione Collaudi/Revisioni: sportello 8 Edificio Scau lato est lunedì, mercoledì e venerdì ore 8.30-12
  • Effettuazione revisioni: sportello 2 Edificio Scau lato ovest lunedì, martedì e giovedì ore 8.30-12; apertura nel pomeriggio nella sola giornata di martedì ore 14.30-16
  • Archivio: stanza 107 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Merci: sportello 4 lunedì ore 8.30-12
  • Sportello telematico dell’automobilista: sportello 2 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12.

Altre informazioni

Il sito della Motorizzazione di Verona offre anche altri link come il tariffario sulle diverse pratiche. Cliccando su “Aggiornamento tariffario”, viene visualizzata una tabella con tutti i prezzi relativi a esami per conducenti, duplicati e certificazioni inerenti ai veicoli, visite e prove di veicoli, omologazione di veicoli, omologazione di componenti, di entità tecniche, di contenitori e di casse mobili. Sulla home page infine sono presenti dei link utili per l’automobilista come il nuovo Codice della Strada. La città del Veneto è purtroppo l’ultima dell’intera Regione per impatto ambientale, con un livello troppo alto di inquinamento atmosferico e un’assenza quasi totale di politiche urbanistiche, degne di una città moderna e non sempre al passo con i tempi.

Le nuove norme da registrare alla Motorizzazione

Da qualche anno per legge vige l'obbligo di registrare chi guida abitualmente un mezzo, sulla carta di circolazione in caso di veicolo non proprio. La legge esenta i familiari conviventi mentre obbliga tutte le altre persone nel caso il mezzo in questione (auto, moto e rimorchi) sia guidato in esclusiva per più di trenta giorni continuativi. Lo scopo di questa norma è quella di sanzionare amministrativamente chi è realmente alla guida di un mezzo, evitando quindi tutte quelle multe fittizie che vengono intestate ad altre persone, per non vedersi decurtati i propri punti sul documento. Le multe previste vanno da 700 euro fino ad oltre 3 mila euro per chi viola la legge. La Municipale della città di Verona ha provveduto a stilare una serie di domande FAQ per facilitare la comprensione della legge da parte dei cittadini attraverso una serie di quesiti con le risposte. Queste in sintesi le disposizioni:

  • Obbligatorio recarsi in Motorizzazione (o nella agenzie di pratiche auto) per aggiornare la carta di circolazione con il nome del conducente.
  • Dall’entrata in vigore della norma (3 novembre) si ha un mese di tempo per aggiornare i documenti.
  • La norma non è retroattiva e vale non solo per aziende ma anche per privati. Sono esclusi, oltre ai familiari conviventi, autotrasportatori di persone o cose (esempio i taxi). Esclusi anche i ciclomotori mentre la norma è valida per i motoveicoli.
  • La disposizione è valida quando c’è un uso esclusivo del mezzo per un periodo superiore oltre trenta giorni. In caso di assenza di ciò, non è necessario aggiornare il libretto.
  • Per le auto a noleggio, l’azienda deve comunicare il nome del conducente qualora il noleggio sia prolungato, ossia che superi il termine fissato dalla norma.
  • Il costo di tale operazione (aggiornamento carta di circolazione) dipende dalla pratica e dall’ufficio.
  • L’aggiornamento deve essere fatto da chi riceve il bene, in questo caso il veicolo o la moto da utilizzare.


Potrebbe interessarti

5 elementi da osservare quando si acquista un’auto usata

Scopri quali sono i 5 elementi da osservare quando si acquista un’auto usata, per non incorrere in fregature o eventuali sanzioni.

Leggi tutto...

Aste giudiziarie auto a Modena: un’opportunità per fare buoni affari

Non si tratta di un percorso consueto quello di pensare di partecipare ad un’asta giudiziaria per poter acquistare un’automobile o altro bene in buone condizioni e magari anche di un certo pregio; ma è pur sempre una modalità attuabile.

Leggi tutto...

Fiat 500L Trekking: scopri la nuova 4x4 in miniatura!

Nonostante la difficile situazione del mercato europeo versi in grave crisi da ormai troppo tempo, Fiat ha ottenuto un buon successo di pubblico con il lancio della nuova 500L, una vettura che è stata in grado di trasferire lo spirito sbarazzino e simpatico della sua sorella minore a portata di famiglia.

Leggi tutto...

Riviste sulle auto: scopriamo le più lette in Italia

Presentiamo una breve panoramica delle principali riviste di auto presenti nelle edicole italiane. In questa pagina troverete l'elenco dei migliori magazine mensili, settimanali e bisettimanali che raccolgono materiale sul mondo delle quattro ruote per rimanere sempre aggiornato.

Leggi tutto...

Incentivi auto elettriche: cosa fanno per noi i produttori di queste tipologie di vetture?

Le auto elettriche fanno parte della classe di vetture dette ecologiche, che utilizzano una fonte energetica alternativa alla benzina. Possono essere elettriche, ibride, a gpl, a metano, a idrogeno o a biocombustibili.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Concessionarie Mercedes Roma: a chi rivolgersi?

Uno dei marchi automobilistici più conosciuti al mondo è senza dubbio Mercedes-Benz, anche per il connubio sportivo con McLaren che ha fatto di questo motore uno dei protagonisti dagli anni '70 in poi. Il simbolo universalmente noto è lo stemma della stella a tre punte, presente sui cofano di tutti i veicoli di questo marchio.

Leggi tutto...

Concessionari: rivendere auto usate

Il mercato dell’auto vive in un costante altalenarsi tra periodi di crisi e boom di vendite. La clientela italiana è molto variegata, perché diverse sono le esigenze di ogni singolo cliente.

Leggi tutto...

Club 500: come funziona e come aderire?

La migliore associazione di 500 al mondo è proprio il fiat 500 club Italia, che vanta 21.000 soci sparsi su tutto il pianeta.

Leggi tutto...

Concessionari Ford a Torino: come trovarli?

La casa automobilistica Ford grazie al nome del proprio fondatore è, probabilmente, il marchi automobilistico più noto al mondo; la casa di Detroit ha dato vita, nel corso della propria storia, a modelli di auto che sono rimasti nell'immaginario collettivo (un esempio su tutti, la Gran Torino).

Leggi tutto...

Concessionari Audi a Milano: dove trovare gli ultimi modelli

L’Audi è la casa automobilistica tedesca, fondata da August Horch nei primi anni del '900, oggi appartenente al gruppo Volkswagen. La vera spinta alla casa automobilistica dell'Audi risale al 1965, quando al salone di Parigi, la ditta presentò "Audi 72", un modello progettato e realizzato in prototipo dalla Daimler-Benz. Da lì seguì l'uscita dell'Audi 80 ricca di optional quali: abs, pretensionatore delle cinture di sicurezza, inedito motore a iniezione diretta da 112cv, dotabile anche di trazione integrale permanente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il ritiro e la sospensione della patente: in quali casi?

Speriamo non vi capiti mai di dovermi informare in tal senso. Significherebbe che siete degli automobilisti modello. Dei piloti sicuri e delle persone responsabili. Nel caso in cui invece vi capiti di vedervi ritirare la patente, abbiamo qui pronto un articolo che vi aiuterà a gestire al meglio la cosa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Le Candele di accensione: come sceglierle e come sostituirle

Nei motori la candela d'accensione, inserita nella testa di ognuno dei cilindri, genera la scintilla che avvia la combustione della carica fresca. Alla candela viene applicata una tensione di migliaia di volt generata dalla bobina.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Normativa ADR per trasporto su strada di merci pericolose

ADR è l’acronimo che identifica l’Accordo europeo relativo ai trasporti internazionali di merci pericolose su strada. L’accordo fu firmato a Ginevra il 30 settembre 1947 e ratificato in Italia con la legge n. 1839 del 12 agosto 1962.

Leggi tutto...
Go to Top