L’Ufficio della Motorizzazione Civile di Verona fa parte della Direzione Generale Territoriale (D.G.T.) del Nord Ovest, che comprende tutte le Motorizzazioni delle Regioni dell’Italia Settentrionale collocate geograficamente ad Ovest.

Sede della Motorizzazione di Verona

La sede della Motorizzazione di Verona (www.motorizzazioneverona.it) si trova in Via Apollo, 2 ed è raggiungibile con i mezzi pubblici attraverso la linea AMT n. 61, mentre dall’autostrada si deve uscire sulla A4 uscita casello Verona Sud.
Come quello relativo alla città di Milano, il sito propone anche l’opportunità di calcolare il percorso sulla distanza in km in base al punto di partenza scelto. Il numero dell’Ufficio del centralino è 0458283511, si può contattare anche tramite l’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Orari degli sportelli

La Motorizzazione di Verona ha al suo interno diversi sportelli riguardanti gli indirizzi principali dell’ufficio con i seguenti orari:

  • Immatricolazioni auto/moto: sportello 1 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12
  • Patenti: sportello 5-6 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12
  • CED: stanza 003 mercoledì ore 8.30-12
  • Ciclomotori: sportello 3 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Sospensioni/revisioni/ revoche patente: sportello 4 dal lunedì al venerdì ore 10-12
  • Veicoli Agricoli: sportello 3 mercoledì e venerdì ore 8.30-12
  • Nautica: stanza 109 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Prenotazione Collaudi/Revisioni: sportello 8 Edificio Scau lato est lunedì, mercoledì e venerdì ore 8.30-12
  • Effettuazione revisioni: sportello 2 Edificio Scau lato ovest lunedì, martedì e giovedì ore 8.30-12; apertura nel pomeriggio nella sola giornata di martedì ore 14.30-16
  • Archivio: stanza 107 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Merci: sportello 4 lunedì ore 8.30-12
  • Sportello telematico dell’automobilista: sportello 2 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12.

Altre informazioni sulla Motorizzazione di Verona

Motorizzazione di Verona

Il sito della Motorizzazione di Verona offre anche altri link come il tariffario sulle diverse pratiche. Cliccando su “Aggiornamento tariffario”, viene visualizzata una tabella con tutti i prezzi relativi a esami per conducenti, duplicati e certificazioni inerenti ai veicoli, visite e prove di veicoli, omologazione di veicoli, omologazione di componenti, di entità tecniche, di contenitori e di casse mobili. Sulla home page infine sono presenti dei link utili per l’automobilista come il nuovo Codice della Strada. La città del Veneto è purtroppo l’ultima dell’intera Regione per impatto ambientale, con un livello troppo alto di inquinamento atmosferico e un’assenza quasi totale di politiche urbanistiche, degne di una città moderna e non sempre al passo con i tempi.

Le nuove norme da registrare alla Motorizzazione di Verona

Da qualche anno per legge vige l'obbligo di registrare chi guida abitualmente un mezzo, sulla carta di circolazione in caso di veicolo non proprio. La legge esenta i familiari conviventi mentre obbliga tutte le altre persone nel caso il mezzo in questione (auto, moto e rimorchi) sia guidato in esclusiva per più di trenta giorni continuativi. Lo scopo di questa norma è quella di sanzionare amministrativamente chi è realmente alla guida di un mezzo, evitando quindi tutte quelle multe fittizie che vengono intestate ad altre persone, per non vedersi decurtati i propri punti sul documento. Le multe previste vanno da 700 euro fino ad oltre 3 mila euro per chi viola la legge. La Municipale della città di Verona ha provveduto a stilare una serie di domande FAQ per facilitare la comprensione della legge da parte dei cittadini attraverso una serie di quesiti con le risposte. Queste in sintesi le disposizioni:

  • Obbligatorio recarsi in Motorizzazione (o nella agenzie di pratiche auto) per aggiornare la carta di circolazione con il nome del conducente.
  • Dall’entrata in vigore della norma (3 novembre) si ha un mese di tempo per aggiornare i documenti.
  • La norma non è retroattiva e vale non solo per aziende ma anche per privati. Sono esclusi, oltre ai familiari conviventi, autotrasportatori di persone o cose (esempio i taxi). Esclusi anche i ciclomotori mentre la norma è valida per i motoveicoli.
  • La disposizione è valida quando c’è un uso esclusivo del mezzo per un periodo superiore oltre trenta giorni. In caso di assenza di ciò, non è necessario aggiornare il libretto.
  • Per le auto a noleggio, l’azienda deve comunicare il nome del conducente qualora il noleggio sia prolungato, ossia che superi il termine fissato dalla norma.
  • Il costo di tale operazione (aggiornamento carta di circolazione) dipende dalla pratica e dall’ufficio.
  • L’aggiornamento deve essere fatto da chi riceve il bene, in questo caso il veicolo o la moto da utilizzare.

Potrebbe interessarti

Noleggio a lungo termine o acquisto auto nuova? Quale conviene?

Acquistare un’auto diventa sempre più una scelta importante da effettuare perché oltre al costo di acquisto di un’auto, nuova o usata che sia, bisogna aggiungere le spese di mantenimento, come la benzina, la manutenzione, l’assicurazione, le tasse e così via.

Ecco i fattori da valutare nell'acquisto di un'auto

Avere un’auto nuova e di proprietà è un sogno per tutti, sono però sempre di più le famiglie che sono costrette a rinunciare all’acquisto di auto nuove, oppure a dividere un’unica vettura per tutta la famiglia.

Perché acquistare un auto usata e come trovare l'occasione

Acquistare un'auto usata è la migliore scelta, se si ha intenzione di risparmiare. La convenienza risiede anche nel fatto che acquistare un'auto nuova, invece, significa subire nei primi 2 anni di vita del bene, un consistente deprezzamento che conduce ad una rapida svalutazione. Questo è il principale motivo che spinge, chi acquista un'auto nuova, a cederla prima che ciò avvenga. 

Auto usate in vendita da privati (non solo su Trovit)

In un periodo di difficoltà economica il mercato delle auto nuove continua a far registrare continui cali e riduzioni dei volumi, senza far vedere nel breve periodo una possibilità di ripresa. Di contro dall’altra parte il mercato dell’usato continua a reggere, con passaggi di proprietà che tengono molto di più il passo rispetto alle nuove immatricolazioni di vetture.

Aste giudiziarie auto a Torino: affari per tutte le tasche!

Le aste giudiziarie di auto a Torino permettono agli automobilisti piemontesi di coronare il sogno di acquistare “La” macchina che hanno sempre desiderato e di avere a prezzi inferiori anche di due volte rispetto alle offerte del mercato.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Concessionari BMW a Torino: alcune indicazioni

Quando si parla di auto di lusso, il nome BMW è tra i primi che viene in mente; il marchio tedesco si è sempre contraddistinto, nella sua storia, per l'eleganza dei suoi modelli e per la solidità della meccanica e del motore, e i concessionari di Torino offrono ai piemontesi la possibilità di verificare con i propri occhi quanto questo sia vero.

Concessionari Fiat a Napoli: a chi rivolgersi

Il nome della Fiat ha acquistato sempre più importanza nel mercato dell'automobile, fino ad attestarsi tra i primi dieci produttori di auto nel mondo; il successo costante delle auto del Lingotto, stabilimento Fiat per antonomasia, ha portato ad un allargamento che, ad oggi, include marchi di notevole prestigio come Lancia ed Alfa Romeo.

Concessionari Volkswagen nel Veneto: i contatti

Se, per la vostra nuova auto, cercate il giusto connubio tra carattere sportivo ed eleganza ed affidabilità tedesca, il marchio Volkswagen è quello che fa per voi. Qui di seguito vi segnaliamo dei concessionari Volkswagen del Veneto a cui potete rivogelrvi per l'acquisto di un'auto nuova o usata.

Leggi anche...

Autoscuole a Bologna: a chi rivolgersi?

Quando arriva il momento di iscriversi ad una scuola guida per conseguire la patente, spesso, si ha qualche dubbio sulla scelta di quella migliore. 
In ogni città o paese sono presenti numerose autoscuole: il primo passo da compiere è quello di recarsi presso quelle più vicine a casa, o più facili da raggiungere, per chiedere informazioni. 

Leggi anche...

Le Valvole del Motore: cosa sono?

Lo schema di un motore è sicuramente un qualcosa di molto complesso da capire ed assimilare eppure rappresenta uno schema da assimilare perché è argomento d’esame per la patente.

Leggi anche...

Uffici motorizzazione civile di Genova: orari, giorni e informazioni utili

Spesso se ne sente parlare, ma poche volte la gente sa dove sono ubicati i suoi uffici e quali sono i compiti particolari ad essa assegnati, tuttavia la Motorizzazione Civile rappresenta un antico ed importante ente statale e che facilita spesso il disbrigo di vari compiti e procedure inerenti ai settori automobilistico e motociclistico, sotto vari aspetti.

Go to Top