L’Ufficio della Motorizzazione Civile di Verona fa parte della Direzione Generale Territoriale (D.G.T.) del Nord Ovest, che comprende tutte le Motorizzazioni delle Regioni dell’Italia Settentrionale collocate geograficamente ad Ovest.

Sede della Motorizzazione di Verona

La sede della Motorizzazione di Verona (www.motorizzazioneverona.it) si trova in Via Apollo, 2 ed è raggiungibile con i mezzi pubblici attraverso la linea AMT n. 61, mentre dall’autostrada si deve uscire sulla A4 uscita casello Verona Sud.
Il sito propone anche l’opportunità di calcolare il percorso sulla distanza in km in base al punto di partenza scelto.
Il numero dell’Ufficio del centralino è 0458283511, si può contattare anche tramite l’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Orari degli sportelli

La Motorizzazione di Verona ha al suo interno diversi sportelli riguardanti gli indirizzi principali dell’ufficio con i seguenti orari:

  • Immatricolazioni auto/moto: sportello 1 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12
  • Patenti: sportello 5-6 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12
  • CED: stanza 003 mercoledì ore 8.30-12
  • Ciclomotori: sportello 3 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Sospensioni/revisioni/ revoche patente: sportello 4 dal lunedì al venerdì ore 10-12
  • Veicoli Agricoli: sportello 3 mercoledì e venerdì ore 8.30-12
  • Nautica: stanza 109 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Prenotazione Collaudi/Revisioni: sportello 8 Edificio Scau lato est lunedì, mercoledì e venerdì ore 8.30-12
  • Effettuazione revisioni: sportello 2 Edificio Scau lato ovest lunedì, martedì e giovedì ore 8.30-12; apertura nel pomeriggio nella sola giornata di martedì ore 14.30-16
  • Archivio: stanza 107 martedì e giovedì ore 8.30-12
  • Merci: sportello 4 lunedì ore 8.30-12
  • Sportello telematico dell’automobilista: sportello 2 dal lunedì al venerdì ore 8.30-12.

Altre informazioni

Il sito della Motorizzazione di Verona offre anche altri link come il tariffario sulle diverse pratiche. Cliccando su “Aggiornamento tariffario”, viene visualizzata una tabella con tutti i prezzi relativi a esami per conducenti, duplicati e certificazioni inerenti ai veicoli, visite e prove di veicoli, omologazione di veicoli, omologazione di componenti, di entità tecniche, di contenitori e di casse mobili. Sulla home page infine sono presenti dei link utili per l’automobilista come il nuovo Codice della Strada. La città del Veneto è purtroppo l’ultima dell’intera Regione per impatto ambientale, con un livello troppo alto di inquinamento atmosferico e un’assenza quasi totale di politiche urbanistiche, degne di una città moderna e non sempre al passo con i tempi.

Le nuove norme da registrare alla Motorizzazione

Da qualche anno per legge vige l'obbligo di registrare chi guida abitualmente un mezzo, sulla carta di circolazione in caso di veicolo non proprio. La legge esenta i familiari conviventi mentre obbliga tutte le altre persone nel caso il mezzo in questione (auto, moto e rimorchi) sia guidato in esclusiva per più di trenta giorni continuativi. Lo scopo di questa norma è quella di sanzionare amministrativamente chi è realmente alla guida di un mezzo, evitando quindi tutte quelle multe fittizie che vengono intestate ad altre persone, per non vedersi decurtati i propri punti sul documento. Le multe previste vanno da 700 euro fino ad oltre 3 mila euro per chi viola la legge. La Municipale della città di Verona ha provveduto a stilare una serie di domande FAQ per facilitare la comprensione della legge da parte dei cittadini attraverso una serie di quesiti con le risposte. Queste in sintesi le disposizioni:

  • Obbligatorio recarsi in Motorizzazione (o nella agenzie di pratiche auto) per aggiornare la carta di circolazione con il nome del conducente.
  • Dall’entrata in vigore della norma (3 novembre) si ha un mese di tempo per aggiornare i documenti.
  • La norma non è retroattiva e vale non solo per aziende ma anche per privati. Sono esclusi, oltre ai familiari conviventi, autotrasportatori di persone o cose (esempio i taxi). Esclusi anche i ciclomotori mentre la norma è valida per i motoveicoli.
  • La disposizione è valida quando c’è un uso esclusivo del mezzo per un periodo superiore oltre trenta giorni. In caso di assenza di ciò, non è necessario aggiornare il libretto.
  • Per le auto a noleggio, l’azienda deve comunicare il nome del conducente qualora il noleggio sia prolungato, ossia che superi il termine fissato dalla norma.
  • Il costo di tale operazione (aggiornamento carta di circolazione) dipende dalla pratica e dall’ufficio.
  • L’aggiornamento deve essere fatto da chi riceve il bene, in questo caso il veicolo o la moto da utilizzare.


Potrebbe interessarti

Scegliere l’auto: meglio nuova o usata?

Decidere di scegliere un’auto nuova o una usata sono entrambe decisioni che dipendono dalle intenzioni della persona in base alle proprie particolari esigenze. Da quanto si capisce dalle ricerche in merito, gli italiani negli ultimi anni preferiscono sempre di più le vetture di seconda mano.

Leggi tutto...

Auto per disabili usate

Le auto per disabili sono veicoli adibiti al trasporto di persone che possono avere gravi handicap fisici e psichici; si tratta di automobili realizzate con particolari allestimenti ed optional che facilitino il trasporto dei disabili: munite di pedane per sollevare le carrozzine o altri congegni in grado di aiutare le persone affette da particolari disturbi ed handicap a salire agevolmente in macchina e viaggiare in tranquillità

Leggi tutto...

Auto ibride in commercio: quali sono le loro caratteristiche?

Un veicolo ibrido è un mezzo di trasporto con un sistema di propulsione di tipo termico ed un motore elettrico. Oltre a questa definizione relativa al motore, una auto ibrida può essere definito dal tipo di carburante utilizzato: alcuni esempi sono il motore a benzina-gpl, oppure a benzina e metano, o ancora benzina-idrogeno. Con questo tipo di veicolo potrete ottenere delle agevolazioni sul bollo auto e potrete circolare nella fascia verde, evitando così il blocco auto imposto dal comune. Così oltre a combattere l'inquinamento delle polveri sottili, eviterete qualsiasi blocco del traffico.

Leggi tutto...

Autosupermarket: compravendita e offerte per auto

Uno dei principali siti italiani dedicati alla vendita e all'acquisto di automobili, è Autosupermarket.it. In questo sito italiano è possibile trovare tutte le migliori offerte di auto usato, ed è possibile trovare e vendere sia automobili usate che nuove, oltre ad avere a disposizione una panoramica su tutta una serie di offerte e occasioni di auto a km0.

Leggi tutto...

Auto usate in vendita da privati (non solo su Trovit)

In un periodo di difficoltà economica il mercato delle auto nuove continua a far registrare continui cali e riduzioni dei volumi, senza far vedere nel breve periodo una possibilità di ripresa. Di contro dall’altra parte il mercato dell’usato continua a reggere, con passaggi di proprietà che tengono molto di più il passo rispetto alle nuove immatricolazioni di vetture.

Leggi tutto...

I più condivisi

Concessionari Ford del Veneto: qualche riferimento

Se avete deciso che la vostra prossima macchina deve essere una Ford, non importa se nuova o usata, vi consigliamo dei concessionari del Veneto a cui potete rivolgervi. Affidandovi a questi professionisti del settore, potrete ottenere il modello di Ford costruito secondo le vostre esigenze.

Leggi tutto...

Concessionari Fiat a Torino: una guida per orientarsi

Qui di seguito vi presentiamo i concessionari della Fiat di Torino a cui potete rivolgervi per provare e ammirare l'auto dei vostri sogni. Il marchio Fiat e la città di Torino sono indissolubilmente legate a doppio filo: sono stati proprio degli imprenditori di Torino, nel lontano 1899, a dar vita alla fabbrica di automobili e da quel momento le storie di queste due identità hanno percorso strade parallele.

Leggi tutto...

Concessionari Fiat in Liguria: i nostri consigli

Siete rimasti affascinati dai restyling della 500 e della Grande Punto? Avete deciso di cambiare auto e volete provare i nuovi modelli del marchio Fiat? Per venire incontro a queste vostre esigenze, vi presentiamo dei concessionari Fiat in Liguria a cui potete fare una visita per scegliere la vostra auto.

Leggi tutto...

Concessionari Fiat del Veneto: a chi rivolgersi?

Vi offriamo una panoramica sui concessionari Fiat del Veneto a cui potete rivolgervi per provare, chiedere un preventivo o acquistare gli ultimi modelli di successo della casa di Torino, come ad esempio la fiat 500, fiat punto, fiat professional e veicoli commerciali. Prima di chiamare e/o di visitare fisicamente le concessionarie avrete la possibilità di visionare il loro sito web. Vi renderete certamente conto in maniera più dettagliata delle offerte che le case propongono a noi consumatori.

Leggi tutto...

Concessionari Ford a Napoli: quale scegliere?

La casa automobilistica Ford grazie al nome del proprio fondatore è, probabilmente, il marchi automobilistico più noto al mondo; la casa di Detroit ha dato vita, nel corso della propria storia, a modelli di auto che sono rimasti nell'immaginario collettivo (un esempio su tutti, la Gran Torino).

Leggi tutto...

Leggi anche...

Motorizzazione civile a Palermo (e in Sicilia in generale)

Il Ministero dei Trasporti si occupa del piano generale dei trasporti e della logistica e i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilità, ed esprime, per quanto di competenza, il concerto sugli atti di programmazione degli interventi di competenza del Ministero delle Infrastrutture.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Amplificatori per auto: guida alla scelta!

Scegliere l'amplificatore per auto adatto al nostro impianto stereo o alla nostra autoradio, non è una cosa banale. Infatti dobbiamo tenere presenti diversi fattori, fra cui l'uso che ne vogliamo fare, il tipo di impianto che vogliamo realizzare e sulla somma da spendere a disposizione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Soccorso stradale ACI: scoprite quali sono le tariffe

L’ACI, Automobile Club d’Italia, interviene in tutti quei casi di emergenza o necessità degli automobilisti con una disponibilità 24 ore tutti i giorni dell’anno. E’ un servizio di soccorso di pubblica utilità che agisce in città e fuori, su strade e autostrade. Per richiedere assistenza stradale è sufficiente chiamare direttamente il numero verde 803.116 oppure tramite le colonnine SOS presenti in autostrada e in men che non si dica arriverà un carro attrezzi a darvi una mano.

Leggi tutto...
Go to Top