La motorizzazione civile di Torino ha i propri uffici in via Bertani 41. Esiste anche un distaccamento che si occupa di revisione e collaudi a Settimo torinese, in strada Cebrosa 27. E' possibile richiedere le informazioni per la presentazione delle pratiche e la consultazione delle normative.

La Motorizzazione di per sè, è un ufficio aperto al pubblico che si occupa principalmente della circolazione e delle pratiche amministrative delle automobili. E’ importante sapere presso questi uffici è possibile conseguire la patente di guida di tutte le categorie di veicoli e mezzi esistenti.

Per ottenere la patente di guida presso la Motorizzazione civile, il percorso è praticamente lo stesso da compiere nelle autoscuole, con la sostanziale differenza dei costi patente che variano; tra i compiti fondamentali della Motorizzazione civile vi è il rilascio della carta di circolazione. Nel nostro paese, oltre alla Motorizzazione Civile, esiste un altro ufficio ubblico che si occupa della circolazione dei veicoli, il PRA.

Il Pubblico Registro Automobilistico, il PRA, ha il compito di risolvere soprattutto quelle problematiche legate alla proprietà di un veicolo come la perdita di possesso, i fermi amministrativi ecc. Uno dei compiti del PRA è rilasciare il certificato di Proprietà di un mezzo.

Gli orari della Motorizzazione di Torino

Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 11.30, mentre il martedì e il giovedì gli uffici sono aperti anche il pomeriggio, dalle ore 14.30 alle 16.00. Durante il mese di agosto gli uffici rispettano solo gli orari di apertura mattutini. Di seguito sono illustrati gli uffici che si trovano al primo piano della Motorizzazione Torino e sono aperti il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 08.30 alle 11.30.

  • Ufficio Trasporto persone
  • Ufficio Ciclomotori
  • Ufficio Targhe speciali
  • Ufficio Trasporto merci
  • Ufficio Trasporto Persone
  • Uffici Tecnici
  • Officine
  • Ufficio Patenti
  • Operazioni esterne
  • Ufficio Provvedimenti Patenti
  • Ufficio Prenotazioni Esami Autoscuole
  • Nautica
  • Magazzino
  • Ufficio Amministrativo

Nell’elenco che segue invece sono presenti gli uffici ubicati al secondo piano

  • Uffici del direttore
  • Sala Riunioni
  • Ufficio Supporto Direttore
  • Ufficio rapporti con il Pubblico
  • Uffici D.G.T.N.O
  • Ufficio Personale
  • Ufficio Sicurezza
  • Archivio Generale
  • Ufficio Personale
  • Ufficio contabilità
  • Ufficio legale
  • Ufficio P.G.
  • Ufficio Rimborsi
  • Consegnatario beni mobili

Sede e orari

Si trova in Via Agostino Bertani 41A, 10137 Torino. E’ importante sapere che per effettuare delle revisioni o dei collaudi è necessario andare presso la sede distaccata in Strada Cebrosa 27, Torino. In questa sezione invece avete a disposizione la modulistica completa per le varie operazioni relative ai trasporti. Questo l'elenco degli uffici siti nei vari piani del palazzo della motorizzazione civile di Torino:

PIANO TERRA della Motorizzazione di Torino

Motorizzazione di Torino

  • Box Informazioni
  • Salone Sportelli

Orario

  • dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30 - il martedì ed il giovedì dalle 14.30 alle 16

PRIMO PIANO

  • Ufficio Trasporto Merci
  • Ufficio Trasporto Persone
  • Ufficio Ciclomotori
  • Ufficio Targhe Speciali
  • Uffici Tecnici
  • Officine Art. 80
  • Operazioni Esterne
  • Uffici Patenti
  • Ufficio Provvedimenti Patenti
  • Prenotazione Esami Autoscuole
  • Nautica

Orario

  • Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle 8:30 alle 11:30

SECONDO PIANO

  • Uffici della Direzione
  • Uffici S.I.I.T.
  • Ufficio Rapporti con il Pubblico U.R.P.
  • Ufficio Magazzino Stampati
  • Ufficio Personale
  • Ufficio Competenze Accessorie
  • Archivio Generale
  • Ufficio Legale - Ufficio P.G.
  • Ufficio Rimborsi
  • Consegnatario
  • Ufficio Economato
  • Sala Riunioni

Orario

  • Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle 8:30 alle 11:30

Contatti della Motorizzazione di Torino

Cliccando QUI potrete visionare l'elenco dei contatti mail dei vari settori di interesse. Ricordiamo che la motorizzazione civile di Torino si trova in Via Agostino Bertani, 41 - Torino. Centralino - 011 3012100.

Come raggiungerla

Non esiste un autobus che porti direttamente alla motorizzazione per cui conviene informarsi sul percorso migliore contattando il numero verde GTT 800-019.152.

La struttura: i SIIT

L'ufficio della motorizzazione civile fa parte di una organizzazione territoriale che ha l'obiettivo di far fronte alle esigenze dell'utente in qualsiasi punto della nazione. E' praticamente presente in ogni provincia, ma è utile, per comprendere meglio tutta la struttura del ministero dei trasporti, capire come è organizzato in Italia l'intero settore dei Trasporti. Come abbiamo detto, la Motorizzazione Civile è l'interfaccia presso l'utente di una organizzazione capillare del Ministero dei Trasporti. L'organizzazione periferica del Ministero dei Trasporti si articola precisamente in 9 SIIT, ovvero "Servizi integrati infrastrutture e trasporti".

I nove SIIT

I nove SIIT in cui è articolato il Ministero dei Trasporti sono:

  • SIIT 1 - Piemonte-Valle d'Aosta con sede a Torino;
  • SIIT 2 - Lombardia-Liguria con sede a Milano e sede coordinata a Genova;
  • SIIT 3 - Veneto-Trentino Alto Adige- Friuli Venezia Giulia con sede a Venezia e sedi coordinate a Trento e Trieste;
  • SIIT 4 - Emilia Romagna-Marche con sede a Bologna e sede coordinata ad Ancona;
  • SIIT 5 - Toscana-Umbria con sede a Firenze e sede coordinata a Perugia;
  • SIIT 6 - Lazio-Abruzzo-Sardegna con sede a Roma e sedi coordinate a L'Aquila e a Cagliari;
  • SIIT 7 - Campania-Molise con sede a Napoli e sede coordinata a Campobasso;
  • SIIT 8 - Puglia-Basilicata con sede a Bari e sede coordinata a Potenza;
  • SIIT 9 - Sicilia-Calabria con sede a Palermo e sede coordinata a Catanzaro.

I SIIT sono articolati in due settori di attività, denominati Settore infrastrutture e Settore trasporti. All'interno di ciascun SIIT troviamo tre strutture operative, fra i quali finalmente troviamo la Motorizzazione .

  • UMC
  • CPA (Centro Prove Autoveicoli) e CSRPAD (Centro superiore prove autoveicoli e dispositivi) di Roma (almeno un ufficio per ciascun SIIT);
  • USTIF (uffici trasporti ad impianti fissi) con almeno un ufficio per ciascun SIIT.

Attività della Motorizzazione di Torino

Il Ministero dei Trasporti si occupa del piano generale dei trasporti e della logistica e i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilità.

L'utente ha infatti necessità rapida ed immediata di svolgere determinate pratiche (l'immatricolazione di un veicolo, il collaudo di un autocarro, l'esame per il conseguimento della patente ed il suo rilascio), che la vecchia organizzazione oberava di tempi e burocrazia inutile. Per questo motivo si è deciso di penetrare nel territorio in modo da interfacciarsi con l'utente in maniera rapida ed efficacie.

Nascono così i nuovi Uffici di Motorizzazione civile, facenti capo ai vari SIIT territoriali del ministero dei Trasporti, che operano nei rispettivi ambiti territoriali.

In materia di Conducenti

In materia di conducenti si occupa di rilascio di patenti, certificati di abilitazione professionale, ADR, esami per conducenti di veicoli a motore e loro rimorchi.

Per quanto riguarda la sospensione delle patenti, l'ufficio si occupa anche di fornire un parere tecnico relativo a questo tipo di situazione. Per concludere, l'ufficio della Motorizzazione Civile si occupa anche degli esami per il conseguimento dell'idoneità alla guida dei ciclomotori;

Immatricolazione veicoli

I nuovi Uffici, facenti capo ai vari SIIT territoriali del ministero dei Trasporti sono nati per offrire ai cittadini italiani la massima disponibilità. Infatti sono organizzati in maniera decentrata, ovvero sono suddivisi per territorio e per provincia, così da poter garantire ai cittadini una presenza capillare in tutta la Nazione.

Vediamo quali sono le attività in termini di immatricolazione. La motorizzazione civile si occupa principalemente di tutte le pratiche relative all'immatricolazione dei veicoli a motore e dei rimorchi, rilasciando la cosiddetta Carta di circolazione.

Inoltre, ogni ufficio può effettuare il servizio di rilascio delle targhe e delle autorizzazioni per la circolazione di prova.

Attualmente, è possibile anche effettuare l'aggiornamento della carta di circolazione e la reimmatricolazione dei veicoli.

Presso gli uffici della motorizzazione civile si effettua anche il rilascio del documento tecnico necessario alla circolazione, sul territorio nazionale, di veicoli o complessi eccezionali immatricolati all'estero o per effettuare trasporti eccezionali da parte di vettori esteri. Come ultimo servizio, la motorizzazione civile può consegnare i duplicati di tutti questi documenti.

Navigazione interna

Per venire incontro alle più svariate richieste ed esigenze dei cittadini, il Ministero dei Trasporti si è strutturato secondo una nuova logica di decentramento e sfruttamento capillare del territorio. Nascono così i nuovi Uffici, facenti capo ai vari SIIT territoriali del ministero dei Trasporti, operanti nei rispettivi ambiti territoriali.

Vediamo quali sono le attività della motorizzazione civile in ambito di navigazione interna. Non si occupa solo di circolazione e trasporto su strada, ma anche di tutto ciò che riguarda la navigazione e le patenti nautiche.

In materia di navigazione interna, dunque, la motorizzazione offre all'utente tutta una serie di servizi quali il collaudo e gli accertamenti tecnici del caso, delle navi e imbarcazioni. inoltre rilascia anche duplicati delle certificazioni d'uso.

Presso gli uffici è possibile sostenere l'esami per il conseguimento della patente nautica entro le 12 miglia, ed ottenere il rilascio e la duplicazione delle patenti nautiche. Per concludere, la motorizzazione civile si interessa anche dell'aggiornamento dei dati sulla patente.

Qualità del servizio

Il Ministero dei Trasporti si occupa del piano generale dei trasporti e della logistica e i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilità, ed esprime, per quanto di competenza, il concerto sugli atti di programmazione degli interventi di competenza del Ministero delle Infrastrutture.

L'utente ha infatti necessità rapida ed immediata di svolgere determinate pratiche (l'immatricolazione di un veicolo, il collaudo di un autocarro, l'esame per il conseguimento della patente ed il suo rilascio), che la vecchia organizzazione oberava di tempi e burocrazia inutile. Per questo motivo si è deciso di penetrare nel territorio in modo da interfacciarsi con l'utente in maniera rapida ed efficacie.

Nascono così i nuovi Uffici di Motorizzazione civile, facenti capo ai vari SIIT territoriali del ministero dei Trasporti, che operano nei rispettivi ambiti territoriali.

Funzioni di certificazione di qualità, ispezione e controllo tecnico

Esercita inoltre un controllo sull'attività delle autoscuole in relazione all'effettuazione dei corsi per il recupero punti patente. Ma non solo: la motorizzazione effettua anche il controllo tecnico sulle imprese di autoriparazione che effettuano servizio di revisione.

Rapporti istituzionali

I nuovi Uffici operano in diversi ambiti territoriali a seguito della modifica strutturale della gestione dei rapporti con il cittadino. In questo modo l'utente ha una maggiore semplicità di gestione delle varie pratiche amministrative e burocratiche collegate al ministero dei Trasporti.

Inoltre, la distribuzione capillare degli organi della Motorizzazione Civile permette un accesso più semplice alle informazioni e ai dati sulle varie pratiche collegate ai Trasporti, garantendo una maggiocre vicinanza fra cittadino e Ministero, grazie alla presenza di uffici gestiti dagli enti locali e dalle province. Le attività della motorizzazione civile in merito ai rapporti istituzionali con gli organi di governo, sono i seguenti:

  • partecipazione alla Commissione provinciale per l'accertamento della capacità professionale, per l'attività di autotrasportatore per conto di terzi (propedeutica per l'iscrizione all'Albo);
  • partecipazione alla Commissione per il rilascio delle licenze in conto proprio;

Motorizzazione di Torino: Circolazione e sicurezza stradale

Ha subito di recente una modifica strutturale. Questo ha permesso al cittadino di avere a disposizione un maggior numero di strutture necessario allo svolgimento delle pratiche burocratiche e amministrative collegate ai Trasporti: l'immatricolazione di un veicolo, il collaudo di un autocarro, l'esame per il conseguimento della patente ed il suo rilascio.

Ciò è stato possibile grazie ad una struttura capillare del sistema di amministrazione dei Trasporto, facente riferimento ai SIIT. Vediamo le attività della motorizzazione civile collegate alla circolazione stradale.

Si adopera anche per quanto riguarda la divulgazione e l'informazione sulla sicurezza stradale, e su tutta una serie di iniziative a livello centrale ed in sinergia con organismi locali e con le forze di polizia, per migliorare la sicurezza stradale.

In merito al servizio pubblico, la motorizzazione civile offre un servizio di vigilanza e verifica la sicurezza dei percorsi e delle fermate per autolinee statali (DPR n. 753/1980).


Potrebbe interessarti

Autosupermarket: compravendita e offerte per auto

Uno dei principali siti italiani dedicati alla vendita e all'acquisto di automobili, è Autosupermarket.it. In questo sito italiano è possibile trovare tutte le migliori offerte di auto usato, ed è possibile trovare e vendere sia automobili usate che nuove, oltre ad avere a disposizione una panoramica su tutta una serie di offerte e occasioni di auto a km0.

Auto all'asta per privati: vediamo di che si tratta e come funziona

Auto all'asta per privati

Per acquistare una automobile a prezzi veramente stracciati, una possibilità è quella di partecipare alle aste auto, ovvero aste giudiziarie in cui vengono vendute automobili provenienti da società o soggetti caduti in fallimento o esecutati, o ancora alle aste auto vengono vendute automobili prelevate durante pignoramenti.

Compra la tua auto usata e garantiscila con garanty.it

garantly.jpg

Hai idea di quanto potrebbero costarti dei danni meccanici alla tua auto usata? Ti chiariamo noi questi dubbi. Un guasto al motore ti potrebbe costare fino a 5000 euro, un problema al radiatore 500 euro, per riparare il cambio potresti spendere fino a 3500 euro, 1800 euro per sistemare la turbina e 2000 euro per problemi agli iniettori.

Fiat 500L Trekking: scopri la nuova 4x4 in miniatura!

Nonostante la difficile situazione del mercato europeo versi in grave crisi da ormai troppo tempo, Fiat ha ottenuto un buon successo di pubblico con il lancio della nuova 500L, una vettura che è stata in grado di trasferire lo spirito sbarazzino e simpatico della sua sorella minore a portata di famiglia.

Perché acquistare un auto usata e come trovare l'occasione

Acquistare un'auto usata è la migliore scelta, se si ha intenzione di risparmiare. La convenienza risiede anche nel fatto che acquistare un'auto nuova, invece, significa subire nei primi 2 anni di vita del bene, un consistente deprezzamento che conduce ad una rapida svalutazione. Questo è il principale motivo che spinge, chi acquista un'auto nuova, a cederla prima che ciò avvenga. 

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Concessionari Audi a Milano: dove trovare gli ultimi modelli

L’Audi è la casa automobilistica tedesca, fondata da August Horch nei primi anni del '900, oggi appartenente al gruppo Volkswagen. La vera spinta alla casa automobilistica dell'Audi risale al 1965, quando al salone di Parigi, la ditta presentò "Audi 72", un modello progettato e realizzato in prototipo dalla Daimler-Benz. Da lì seguì l'uscita dell'Audi 80 ricca di optional quali: abs, pretensionatore delle cinture di sicurezza, inedito motore a iniezione diretta da 112cv, dotabile anche di trazione integrale permanente.

Concessionari Ford nel Veneto: qualche riferimento utile

Concessionari Ford nel Veneto

Se avete deciso che la vostra prossima macchina deve essere una Ford, non importa se nuova o usata, vi consigliamo dei concessionari del Veneto a cui potete rivolgervi. Affidandovi a questi professionisti del settore, potrete ottenere il modello di Ford costruito secondo le vostre esigenze.

Concessionarie BMW a Roma: info e contatti

L'azienda tedesca BMW è nota in tutto il mondo per la produzione di autoveicoli e motoveicoli; ha sede a Monaco di Baviera, ma è presente in ogni città, anche naturalmente a Roma, con numerose concessionarie. Inutile soffermarci sull'affidabilità e sulla professionalità di una casa che vende ogni anno milioni di autovetture. Siamo certi che l'approfondimento che oggi vi presentiamo sarà di vostro gradimento.

Leggi anche...

Bollo auto nella Regione Marche: info principali

Forniamo una serie di informazioni relative al pagamento del bollo auto per la Regione Marche. Questo tipo di imposta relativa al possesso dell'automobile, varia infatti a seconda della Regione di appartenenza certificato nei documenti del veicolo.

Leggi anche...

Funzionamento del carburatore per la tua auto: ecco come regolarlo

La funzione del carburatore è quella di preparare la miscela di aria e carburante da immettere nella camera di combustione. Il carburatore è dunque l'elemento principale del sistema di alimentazione dei motori.

Leggi anche...

Motorizzazione a Lucca: ecco gli indirizzi e i contatti

Motorizzazione a Lucca

Il Ministero dei Trasporti si occupa del piano generale dei trasporti e della logistica e i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilità, ed esprime, per quanto di competenza, il concerto sugli atti di programmazione degli interventi di competenza del Ministero delle Infrastrutture.

Go to Top