Una gomma forata è una grossa seccatura, sotto ogni punto di vista. A meno che non si è provvisti di assistenza stradale all-inclusive, bisogna affrontare il costo del nuovo pneumatico ed eventualmente, se non si possiede la ruota di scorta, anche il servizio di trasporto verso il più vicino gommista. In ogni caso, anche nell’ipotesi più ottimistica (si ferma l’auto proprio di fronte ad un gommista), dobbiamo fare i conti con la perdita di tempo. Per non parlare poi della sicurezza.

Al momento la soluzione a questi problemi è rappresentata dall’acquisto di gomme certificate (che hanno superato specifici test per pneumatici estivi, invernali e Quattro Stagioni) e controlli periodici sulla pressione e sull’usura del battistrada. Resta tuttavia quel margine legato alla sfortuna, perché anche una gomma nuovissima e a norma può essere soggetta a forature, se gonfiata ad aria..

Michelin Uptis, lo pneumatico senza aria

Presentato come concept al Movin’on Summit, vertice sulla mobilità sostenibile, tenutosi a Montreal in Canada dal 4 al 6 giugno 2019, Uptis (acronimo di Unique Puncture-proof Tire System) è uno pneumatico destinato a rivoluzionare la sicurezza stradale, oltre a contribuire in modo significativo ad un minor inquinamento causato dagli pneumatici in disuso.

Michelin, in collaborazione con General Motors, ha sviluppato una struttura innovativa, che vedrà luce nel processo di produzione a partire dal 2024, che non ha bisogno di aria per sostenersi.

Il segreto è nei materiali che la compongono: resina, fibra di vetro e una miscela di gomme addirittura più performanti durante la guida, grazie alle elevate capacità ammortizzanti. Uno pneumatico anche versatile, in grado di adattarsi con facilità al manto stradale.

Riutilizzabile e affidabile

I 5 anni che separano Uptis dalla commercializzazione sono dovuti alla serie di test che i due colossi del settore automotive dovranno sostenere. L’obiettivo è infatti quello di superare gli ostacoli che fino ad ora avevano impedito ad altri concept di divenire realtà, ovvero l’utilizzo ad alte velocità e su veicoli pesanti. Al momento le prove vengono effettuate sull’elettrica Chevrolet Bolt.

Il grande vantaggio di Uptis consisterà nella possibilità di un suo riutilizzo diverse volte prima del definitivo scarto, semplicemente sostituendo il battistrada. In questo modo si potrà ridurre drasticamente il numero di pneumatici da smaltire, oltre a risparmiare sul cambio e sulla manutenzione degli pneumatici.

Sicuro, economico, ecologico, Uptis sarà un valore aggiunto per l’ambiente e per il settore automotive.



Potrebbe interessarti

Scegliere l’auto: meglio nuova o usata?

Decidere di scegliere un’auto nuova o una usata sono entrambe decisioni che dipendono dalle intenzioni della persona in base alle proprie particolari esigenze. Da quanto si capisce dalle ricerche in merito, gli italiani negli ultimi anni preferiscono sempre di più le vetture di seconda mano.

Leggi tutto...

Acquisto di auto con la legge 104: tutte le agevolazioni

L’esistenza delle persone affette da handicap è faticosa e costosa, considerato che necessita di ausili ortopedici e del supporto di persone e strumenti disponibili a titolo oneroso. Lo Stato prevede agevolazioni, detrazioni ed esenzioni fiscali per questi soggetti, anche nel caso dell’acquisto auto disabiliLe persone con handicap che possono usufruire delle agevolazioni sono:

Leggi tutto...

Club Alfa Italia: come aderire

Il Club Alfa Italia è un luogo, concreto e virtuale allo stesso tempo, in qui tutti gli appassionati di Alfa Romeo possono ritrovarsi per scambiarsi idee ed organizzare incontri; è nato abbastanza recentemente, nel 2003, come punto di riferimento sul web per gli amanti di questa autovettura.

Leggi tutto...

Auto per disabili usate

Le auto per disabili sono veicoli adibiti al trasporto di persone che possono avere gravi handicap fisici e psichici; si tratta di automobili realizzate con particolari allestimenti ed optional che facilitino il trasporto dei disabili: munite di pedane per sollevare le carrozzine o altri congegni in grado di aiutare le persone affette da particolari disturbi ed handicap a salire agevolmente in macchina e viaggiare in tranquillità

Leggi tutto...

Auto ibride in commercio: quali sono le loro caratteristiche?

Un veicolo ibrido è un mezzo di trasporto con un sistema di propulsione di tipo termico ed un motore elettrico. Oltre a questa definizione relativa al motore, una auto ibrida può essere definito dal tipo di carburante utilizzato: alcuni esempi sono il motore a benzina-gpl, oppure a benzina e metano, o ancora benzina-idrogeno. Con questo tipo di veicolo potrete ottenere delle agevolazioni sul bollo auto e potrete circolare nella fascia verde, evitando così il blocco auto imposto dal comune. Così oltre a combattere l'inquinamento delle polveri sottili, eviterete qualsiasi blocco del traffico.

Leggi tutto...

I più condivisi

Concessionari Mercedes a Milano

Coloro che desiderano acquistare una Mercedes a Milano, non possono non recarsi nel Mercedes-Benz Center in via Gottlieb Daimler 1/angolo via Gallarate 450 a Milano. Tale concessionaria rappresenta il più grande Centro di Vendita nato nel Sud Europa.

Leggi tutto...

Concessionari ufficiali Volkswagen del Veneto: i contatti

Se, per la vostra nuova auto, cercate il giusto connubio tra carattere sportivo ed eleganza ed affidabilità tedesca, il marchio Volkswagen è quello che fa per voi. Qui di seguito vi segnaliamo dei concessionari Volkswagen del Veneto a cui potete rivogelrvi per l'acquisto di un'auto nuova o usata.

Leggi tutto...

Concessionari Fiat in Emilia Romagna

Dal 2014 la storica azienda torinese ha vissuto un passaggio epocale nella propria storia: il marchio infatti si è trasformato in FCA, che nasce dalla fusione di FIAT con Chrysler con relativa quotazione alla borsa di Wall Street.

Leggi tutto...

Concessionari Peugeot a Napoli: una guida rapida

Questi elencati di seguito, sono i concessionari Peugeot di Napoli e provincia a cui potete rivolgervi sia per la vendita di auto, ma anche per l'assistenza e la rivendita di ricambi originali per la vostra Peugeot.

Leggi tutto...

Aste giudiziarie per le auto d'epoca: occasioni irripetibili in tempo di crisi

Tutti coloro che si trovano in possesso di un’auto o di una moto d’epoca godono molto spesso di una serie di agevolazioni davvero molto speciali concesse dalla legge, soprattutto per quanto concerne il tema delle polizze di responsabilità civile (che, a voler vedere, altro non sono se non le nostre RC).

Leggi tutto...

Leggi anche...

Autoscuole a Firenze: a chi rivolgersi?

Riportiamo una lista delle migliori Autoscuole di Firenze che si occupano di corsi e pratiche relative ad ogni tipo di patente. Presenti i link delle strutture e gli indirizzi. L'elenco verrà costantemente aggiornata e monitorata.

Leggi tutto...

Leggi anche...

La marmitta catalitica: a cosa serve?

Quella che comunemente definiamo marmitta catalitica, è tecnicamente chiamata convertitore catalitico. La marmitta catalitica infatti, è in soldoni un dispositivo che va ad agire sull'impianto di scarico di un motore a combustione interna, dove viene montata, e funge da catalizzatore.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Esenzione bollo auto per Disabili: la legge 104

Possono beneficiare dell'esenzione bollo auto:

  1. Non vedenti e sordomuti
  2. Persone disabili con handicap psichico o mentale titolari dell' indennità di accompagnamento
  3. Persone disabili con grave limitazione
Leggi tutto...
Go to Top