Il mercato delle auto, in questo 2017, ha attirato l'attenzione di tv e giornali in virtù degli ottimi risultati registrati nel corso del primo trimestre, soprattutto se messi a confronto con quanto rilevato solo lo scorso anno. Ad aprile si è assistito ad un rallentamento, al quale hanno fornito un contributo non indifferente le festività e i ponti. Quanto avvenuto non è comunque riuscito ad intaccare gli ottimi risultati fatti registrare in precedenza.

Complessivamente, il primo quadrimestre ha portato alla vendita di più di 743.000 vetture per un aumento che, rispetto ai primi 4 mesi del 2016, si attesta sul 7,96%. Come era prevedibile, a maggio le vendite sono tornate a far sorridere gli addetti ai lavori; questo sia per quanto riguarda il nuovo che per le vetture di seconda mano.

L'aumento delle radiazioni come indice di mercato

L'aumento delle radiazioni, infatti, ha confermato come sia sempre più elevato il numero di persone in procinto di sostituire l'auto posseduta. La migliore situazione economica delle famiglie italiane sta portando, nel nostro Paese, ad un ringiovanimento del parco circolante.

Proprio l'Italia è uno dei Paesi europei più "arretrati" da questo punto di vista, presentando una percentuale eccessivamente elevata di veicoli in là con gli anni; non a caso, una parte rilevante delle auto circolanti è rappresentata da vetture omologate Euro 0. Fortunatamente, i nuovi canali a disposizione stanno facilitando gli acquisti, sia del nuovo che dell'usato. Diversi automobilisti si recano nelle concessionarie una volta valutate le caratteristiche di una vettura dallo schermo del Pc (o di smartphone e tablet). Molti altri, invece, scelgono come canale privilegiato d'acquisto le piattaforme online.

Il valore di un'auto usata

Queste ultime permettono, in pochi passaggi, di ottenere quotazioni sul valore della propria auto usata, per procedere con maggiore facilità all'acquisto.
Nel dettaglio, la crescita del mercato italiano delle auto usate nel mese di marzo è stata pari al 3,1%, con quasi 260.000 vetture vendute; un aumento, rispetto a maggio 2016, di 8.000 esemplari. Pur non trattandosi di una performance sorprendente come quella registrata nei primi mesi dell'anno, è un segnale importante quello giunto a maggio dal mercato delle auto usate, che dimostra come l'indice di capacità d'acquisto a livello nazionale sia sostanzialmente in buona salute.

Rapporto nuovo/usato

Sempre relativamente al mese di maggio, merita di essere sottolineato un altro risultato. Sono 123, infatti, le auto usate vendute ogni 100 auto nuove; prendendo in esame il periodo che dall'inizio dell'anno giunge al mese di maggio, il rapporto risulta ancora più alto (137 usate su 100 nuove). Sono sempre i dati del Pra a riconoscere come le radiazioni siano cresciute, nel mese di maggio, dell'1,5%, portando il tasso unitario a toccare una percentuale dello 0,63%. Dall'inizio dell'anno, l'incremento delle radiazioni, prendendo in considerazione solo le autovetture, è stato nell'ordine dello 0,5%; estendendo l'analisi a tutti i veicoli circolanti, tale percentuale risulta leggermente minore (0,3%). È unicamente il settore dei motocicli a far registrare variazioni negative, nell'ordine del 10,1%.



Potrebbe interessarti

Il contralbero del motore: come funziona

Una delle componenti importanti del motore, ma spesso ignorata dai più, è il cosiddetto contralbero. Il contralbero, noto anche come albero di equilibratura, è una parte del motore necessaria per la riduzione delle vibrazioni del motore stesso.

Leggi tutto...

Perché acquistare un auto usata e come trovare l'occasione

Acquistare un'auto usata è la migliore scelta, se si ha intenzione di risparmiare. La convenienza risiede anche nel fatto che acquistare un'auto nuova, invece, significa subire nei primi 2 anni di vita del bene, un consistente deprezzamento che conduce ad una rapida svalutazione. Questo è il principale motivo che spinge, chi acquista un'auto nuova, a cederla prima che ciò avvenga. 

Leggi tutto...

5 elementi da osservare quando si acquista un’auto usata

Scopri quali sono i 5 elementi da osservare quando si acquista un’auto usata, per non incorrere in fregature o eventuali sanzioni.

Leggi tutto...

Acquisto di auto con la legge 104: tutte le agevolazioni

L’esistenza delle persone affette da handicap è faticosa e costosa, considerato che necessita di ausili ortopedici e del supporto di persone e strumenti disponibili a titolo oneroso. Lo Stato prevede agevolazioni, detrazioni ed esenzioni fiscali per questi soggetti, anche nel caso dell’acquisto auto disabiliLe persone con handicap che possono usufruire delle agevolazioni sono:

Leggi tutto...

Aste giudiziarie auto: come partecipare e come acquistare?

Un modo per acquistare auto a prezzi molto vantaggiosi è quello di partecipare alle aste giudiziarie auto. Come per le altre aste giudiziarie, le aste giudiziari di auto sono particolari attività processuali che seguono una esecuzione immobiliare o un fallimento.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Concessionari Peugeot del Veneto: qualche consiglio

É recente la notizia di una nuova vita in casa Pegeot. L’azienda francese che gestisce anche Citroen, ha acquistato per poco più di 1 miliardo di euro il marchio Opel, direttamente dal gruppo General Motors.

Leggi tutto...

Concessionari Citroen a Milano e provincia: a chi rivolgersi?

La casa automobilistica Citroen, presente a Milano grazie ai numerosi concessionari, è stata fondata nel 1919, o meglio è diventata tale in seguito alla trasformazione della precedente industria di materiale meccanico e militare. 

Leggi tutto...

Concessionarie Ford a Milano: tutte le informazioni

 

La Ford Motor Company, fondata nel 1903, si distingue fin dall’inizio per l'introduzione di nuove forme di organizzazione del lavoro (anche se nel 2007, la Ford è scesa al terzo posto come costruttore mondiale). Attualmente, nonostante la crisi, i modelli continuano ad avere successo: i concessionari di Milano possono testimoniare grazie ai dati di vendita.

Leggi tutto...

Profumi per auto: benessere alla guida

La memoria olfattiva è tra le capacità umane più interessanti ed evocative: è sufficiente un odore, un profumo o un’aroma per riportare la mente a luoghi e situazioni più o meno piacevoli.

Leggi tutto...

Concessionari Ford a Torino: come trovarli?

La casa automobilistica Ford grazie al nome del proprio fondatore è, probabilmente, il marchi automobilistico più noto al mondo; la casa di Detroit ha dato vita, nel corso della propria storia, a modelli di auto che sono rimasti nell'immaginario collettivo (un esempio su tutti, la Gran Torino).

Leggi tutto...

Leggi anche...

Costo per la patente b: tutte le informazioni

La B richiede un’età minima di 18 anni e risulta conseguibile sostenendo una prova a quiz ed una prova di guida su un'autovettura. Abilita a condurre gli autoveicoli di massa complessiva non superiore a 3,5 tonnellate e che abbiano un numero di posti a sedere non superiori a 8 escluso il conducente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Tabelle ACI rimborso Km: tutte le indicazioni!

Gli utenti che risultano essere dipendenti o professionisti che utilizzano l'automobile durante il loro lavoro, possono usufruire delle Tabelle Aci rimborso chilometrico. In questo modo, vengono quantificati i costi chilometrici necessari ad ottenere i rimborsi per tutti coloro che utilizzano un proprio veicolo nello svolgimento di attività per conto di un datore di lavoro specifico.

Leggi tutto...
Go to Top