Coloro che desiderano acquistare una Mercedes a Milano, non possono non recarsi nel Mercedes-Benz Center in via Gottlieb Daimler 1/angolo via Gallarate 450 a Milano. Tale concessionaria rappresenta il più grande Centro di Vendita nato nel Sud Europa.

Questo Centro Mercedes di Milano racchiude: un’area d’esposizione di più piani che ospita circa 70 autovetture Mercedes-Benz nuove, Showroom AMG e una tra le maggiori officine. La concessionaria di via Gallarate accoglie anche un'esposizione continua della storia del brand.

Le concessionarie milanesi si sviluppano in più di 10 sedi e offrono servizi di vendita di auto nuove e auto usate, assistenza e magazzini ricambi; è anche il distributore ufficiale del brand Smart.

Sedi concessionarie a Milano e provincia

Mercedes-Benz Center – vendita nuovo e usato, Ricambi, Veicoli commerciali

20151 Milano
Via Gallarate 450
angolo Via G. Daimler 1
Tel.: 02 30251
Fax: 02 3025.8201

Filiale smart XXIV Maggio – vendita Smart nuove e usate

20136 Milano
P.zza XXIV Maggio, 12
Tel. : 02 30251
Fax: 02 3025 8580

Filiale S. Giuliano Milanese – Veicoli commerciali e industriali

20098 S.Giuliano Milanese (MI)
Via Pedriano 37
Tel.: 02 30251
Fax: 02 98233263

Filiale Viale Monza – vetture nuove Mercedes

20125 Milano
Viale Monza 41
Tel. : 02 30251
Fax: 02 2870090

Filiale Via Padova – assistenza Veicoli commerciali

20125 Milano
Viale Padova 15
Tel.: 02 30251
Fax: 02 26826260

Filiale Via Tito Livio – Centro Smart

20137 Milano
Via Tito Livio 30
Tel. : 02 30251

Officina Via Portaluppi – Officina Veicoli commerciali

20138 Milano
Via P. Portaluppi 7
Tel.: 02 30251
Fax: 02 58013544

Officina Smart Via Famagosta - Officina Veicoli Smart

20142 Milano
Via Famagosta 12
Tel.: 02 30251
Fax: 02 2025550

Filiale Novegro di Segrate – Vetture nuove e usate in pronta consegna

20090 Novegro di Segrate (MI)
Via Dante Alighieri 21
Tel.: 02 30251
Fax: 02 7561271

Concessionaria di Arluno (anche usato)

20010 Arluno (MI)
Via per Turbigo
Tel.: 02 30251
Fax: 02 90377686

Novità dalla casa (offerte e occasioni)

Nel 2015 è stata prodotta una nuova rivisitazione della Mercedes Classe B. Le prime novità sono state sulla linea della vettura, con il gruppo ottico che cambia forma, da quella a goccia a una più accattivante ed attraente. Oltre al lato estetico, è stato migliorato il reparto innovativo legato all’infotainment: un touch screen da 8 pollici e una vasta gamma di servizi offerti per la multimedialità e la connettività di dispositivi tecnologici. Hanno migliorato l'auto sotto il punto di vista della sicurezza, come ad esempio lo spazio di frenata nel caso di sinistri stradali. A richiesta, invece, la modalità di accensione senza chiavi.

Per quanto riguarda invece il settore dei motori, per quelli diesel sono uscite indiscrezioni per un nuovo risparmio record sui consumi; si parla di 3.6 litri ogni 100 chilometri. Sempre nel 2015 ha debuttato anche la Mercedes Classe B ED, la macchina elettrica, con una batteria alimentata a ioni di litio capace di poter girare per 200 km con un peso molto più sostenuto rispetto alla vettura classica, visto che si parla di 300 kg in più sulla macchina elettrica. Per quanto riguarda i prezzi, per il modello benzina si parte da una base di 24mila euro fino ad arrivare ad oltre 40mila euro per i 211 cavalli. Il modello diesel invece parte da 25mila euro per arrivare a 42mila euro per la CDI 177 cavalli. Sul mercato ci sono anche tre modelli disponibili per i neo-patentati (come si sa, essi non possono guidare macchine di super cilindrata) con prezzi che oscillano tra i 25mila euro e i 29mila euro.

Le vendite auto della casa tedesca (anche a Km 0)

Da poco il marchio Mercedes ha compiuto 40 anni e in Italia si possono contare 1,5 milioni di persone che hanno posseduto una macchina della casa tedesca o la Smart, senza contare chi utilizza il servizio car sharing, che si avvale proprio di quest’ultima auto. A livello mondiale, nella storica sfida tra la casa dell’elica, la BMW e l’Audi, nel 2014 sono state immatricolate più Mercedes, a quota 1.5 milioni circa. Secondo i dati diffusi, la crescita migliore è proprio del marchio dell’elica con il suo +12%, seguito da Audi e BMW. Tuttavia, bisogna aggiungere che il primato delle vendite delle vetture dipende molto dalla zona geografica, a seconda che si parli di Europa, America o Cina, quest’ultimo ormai sempre più mercato di riferimento per le grandi aziende. Segnali positivi sulle vendite di automobili si ha proprio dall’Italia, che ad ottobre 2014 ha visto una crescita del 9% sugli acquisti di macchine.


Potrebbe interessarti

Fiat 500L Trekking: scopri la nuova 4x4 in miniatura!

Nonostante la difficile situazione del mercato europeo versi in grave crisi da ormai troppo tempo, Fiat ha ottenuto un buon successo di pubblico con il lancio della nuova 500L, una vettura che è stata in grado di trasferire lo spirito sbarazzino e simpatico della sua sorella minore a portata di famiglia.

5 elementi da osservare quando si acquista un’auto usata

Scopri quali sono i 5 elementi da osservare quando si acquista un’auto usata, per non incorrere in fregature o eventuali sanzioni.

Acquisto di auto con la legge 104: tutte le agevolazioni

L’esistenza delle persone affette da handicap è faticosa e costosa, considerato che necessita di ausili ortopedici e del supporto di persone e strumenti disponibili a titolo oneroso. Lo Stato prevede agevolazioni, detrazioni ed esenzioni fiscali per questi soggetti, anche nel caso dell’acquisto auto disabiliLe persone con handicap che possono usufruire delle agevolazioni sono:

Auto all'asta per privati: vediamo di che si tratta e come funziona

Auto all'asta per privati

Per acquistare una automobile a prezzi veramente stracciati, una possibilità è quella di partecipare alle aste auto, ovvero aste giudiziarie in cui vengono vendute automobili provenienti da società o soggetti caduti in fallimento o esecutati, o ancora alle aste auto vengono vendute automobili prelevate durante pignoramenti.

Noleggio a lungo termine o acquisto auto nuova? Quale conviene?

Acquistare un’auto diventa sempre più una scelta importante da effettuare perché oltre al costo di acquisto di un’auto, nuova o usata che sia, bisogna aggiungere le spese di mantenimento, come la benzina, la manutenzione, l’assicurazione, le tasse e così via.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Targhe storiche: possono essere usate per la re-immatricolazione?

È raro veder circolare vetture autenticamente storiche dotate della propria targa di origine, capita invece di vedere vetture storiche dotate di targhe moderne; questo perché la vigente normativa non permette di re-immatricolare vetture storiche con una targa in “formato” storico e coloro che se ne fanno realizzare una appositamente non possono circolare se non in luoghi privati.

Concessionari Fiat a Torino: una guida per orientarsi

Concessionari Fiat a Torino

Qui di seguito vi presentiamo i concessionari della Fiat di Torino a cui potete rivolgervi per provare e ammirare l'auto dei vostri sogni. Il marchio Fiat e la città di Torino sono indissolubilmente legate a doppio filo: sono stati proprio degli imprenditori di Torino, nel lontano 1899, a dar vita alla fabbrica di automobili e da quel momento le storie di queste due identità hanno percorso strade parallele.

Concessionarie Audi a Roma: ecco dove andare

La casa automobilistica Audi fa parte attualmente del gruppo Volkswagen, ed è presente a Roma con diverse concessionarie. Venne fondata da August Horch nel 1909.

Leggi anche...

Motorizzazione civile di Napoli: indirizzi e contatti pronti all'uso

L'utente può in questo modo facilitare ed essere assistito sulle varie pratiche quali l’immatricolazione di un veicolo, il collaudo di un autocarro, l’esame per il conseguimento della patente di guida e il suo rilascio o per il rinnovo dopo il ritiro della patente in modo da sbirgarle efficientemente e in breve tempo. Per questo motivo la Motorizzazione civile di Napoli è presente in maniera capillare sul territorio. Per conoscere tutti i servizi offerti dalla motorizzazione è possibile consultare la seguente pagina: Compiti Motorizzazione civile di Napoli

Leggi anche...

Le misure dei cerchi per l'auto: ecco le varie tipologie

Uno degli elementi fondamentali per avere un buon assetto dell'automobile è il cerchione. Il cerchione dell'automobile è l'elemento della ruota che collega lo pneumatico al mezzo della ruota. Attualmente possono essere realizzati in vari materiali a seconda del loro utilizzo e del mezzo su cui vanno montati:

Leggi anche...

Auto elettrica in Italia: facciamo chiarezza

Sono molti coloro che hanno una certa curiosità nei confronti dell’auto elettrica, ma non hanno ancora le idee chiare su come funzionano questi mezzi, sulla spesa per la ricarica e sull’effettivo impatto ambientale delle vetture di questo genere. A complicare la faccenda contribuisce anche la disponibilità di vetture ibride e ibride plug-in, che la maggior parte degli italiani non sanno assolutamente cosa siano. Cerchiamo ora di fare un poco di chiarezza su questi concetti e sull’impatto ambientale di vetture di questo genere

Go to Top