Si sa, quando viene l’inverno girare in auto è sempre più pericoloso rispetto ad altri periodi dell’anno. Specialmente in zone particolarmente fredde. Ci sono dei pericoli evidenti legati al freddo, in quanto si può ghiacciare la strada e si può mettere in seria difficoltà la tenuta del nostro veicolo.

Se poi è presente già la neve sulle strade che siamo soliti percorrere o che dobbiamo percorrere per necessità, allora non possiamo fare a meno di uno strumento fondamentale: le catene da neve per auto. Le catene, infatti, consentono di garantire sicurezza e sono un’alternativa, in molti casi, anche agli pneumatici invernali. Ma sapete come fare per scegliere le catene adatte al vostro veicolo?

La scelta

Una delle prime cose che bisogna fare prima di acquistare delle catene da neve per auto, è sicuramente quella di osservare l’omologazione delle catene stesse. Tutte le informazioni sono fornite dal Ministero dei Trasporti: soltanto con prodotti omologati si può avere la certezza di un’efficacia adeguata. A tal proposito e per altri dettagli, potete consultare diversi siti, come CateneDaNeve.org, che spiegano molti aspetti che potrebbero all’apparenza sembrare complicati.

strada-neve.jpg

Altra informazione fondamentale è sicuramente quella relativa alle varie misure delle catene per auto. Si tratta di una scelta da effettuare in base al diametro delle ruote che sono montate sul nostro veicolo e sulla tipologia di gomme. Solitamente se il diametro è compreso tra i 13 pollici e i 17 pollici si parla di auto “catenabili”, mentre se il diametro della ruota è superiore a 17 pollici, allora si tratta di modelli “non catenabili”. Nel secondo caso si può ricorrere ad altri stratagemmi, come per esempio un kit di catene particolare, con spessore molto ridotto, oppure un kit a fissaggio esterno, il quale sta andando molto di moda negli ultimi tempi. Riuscire a capire se la nostra auto sia catenabile oppure no, è molto semplice: basta consultare il libretto di istruzioni.

Prezzi

Anche i prezzi, ovviamente, sono sicuramente capaci di influenzare la nostra scelta. Bisogna pensare in primis al tipo di utilizzo che vogliamo fare delle catene: se le utilizziamo spesso, magari tutti i giorni, oppure occasionalmente. Solitamente, più le catene da neve sono costose, più sarà facile montarle. Le versioni più classiche, non facilissime da montare, specialmente da chi non ha esperienza, costano intorno ai 30-40 euro. Ci sono poi altre tipologie, come le catene a rombo, che hanno un costo elevato, che può sfiorare i 100 euro e che sono molto diffuse e abbastanza facili da montare. Infine troviamo dei prodotti abbastanza proibitivi, che hanno un costo elevatissimo, le catene a ragno, molto facili da montare. Si possono montare direttamente sul cerchio della ruota e quindi vanno benissimo anche per veicoli non catenabili. Si parla di un costo medio minimo di 140-150 euro.

Ma dove si possono comprare le catene da neve per la nostra auto? Non è assolutamente difficile: online è pieno di siti appositi che consentono di effettuare una scelta molto rapida ed intuitiva. 


Potrebbe interessarti

Auto usate in vendita da privati (non solo su Trovit)

In un periodo di difficoltà economica il mercato delle auto nuove continua a far registrare continui cali e riduzioni dei volumi, senza far vedere nel breve periodo una possibilità di ripresa. Di contro dall’altra parte il mercato dell’usato continua a reggere, con passaggi di proprietà che tengono molto di più il passo rispetto alle nuove immatricolazioni di vetture.

Il contralbero del motore: come funziona

Una delle componenti importanti del motore, ma spesso ignorata dai più, è il cosiddetto contralbero. Il contralbero, noto anche come albero di equilibratura, è una parte del motore necessaria per la riduzione delle vibrazioni del motore stesso.

Scegliere l’auto: meglio nuova o usata?

Decidere di scegliere un’auto nuova o una usata sono entrambe decisioni che dipendono dalle intenzioni della persona in base alle proprie particolari esigenze. Da quanto si capisce dalle ricerche in merito, gli italiani negli ultimi anni preferiscono sempre di più le vetture di seconda mano.

Ecco i fattori da valutare nell'acquisto di un'auto

Avere un’auto nuova e di proprietà è un sogno per tutti, sono però sempre di più le famiglie che sono costrette a rinunciare all’acquisto di auto nuove, oppure a dividere un’unica vettura per tutta la famiglia.

Nuova Fiat 500X Sport: opinioni e recensione

fiat-500x-sport-2019.webp

Arriva un nuovo membro della famiglia Fiat 500X, il nuovo modello 500xSport si presenta con un assetto più sportivo e aggressivo. La Fiat 500X Sport è dedicata a tutte le persone che amano lo stile della Fiat 500 ma desiderano entrare in un auto più spaziosa, energica e a tratti aggressiva. I dettagli fanno la differenza, per questo motivo è stato integrato nella carrozzeria uno splitter anteriore.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Concessionari Fiat del Veneto: a chi rivolgersi?

Vi offriamo una panoramica sui concessionari Fiat del Veneto a cui potete rivolgervi per provare, chiedere un preventivo o acquistare gli ultimi modelli di successo della casa di Torino, come ad esempio la fiat 500, fiat punto, fiat professional e veicoli commerciali. Prima di chiamare e/o di visitare fisicamente le concessionarie avrete la possibilità di visionare il loro sito web. Vi renderete certamente conto in maniera più dettagliata delle offerte che le case propongono a noi consumatori.

Concessionari Audi a Milano: dove trovare gli ultimi modelli

L’Audi è la casa automobilistica tedesca, fondata da August Horch nei primi anni del '900, oggi appartenente al gruppo Volkswagen. La vera spinta alla casa automobilistica dell'Audi risale al 1965, quando al salone di Parigi, la ditta presentò "Audi 72", un modello progettato e realizzato in prototipo dalla Daimler-Benz. Da lì seguì l'uscita dell'Audi 80 ricca di optional quali: abs, pretensionatore delle cinture di sicurezza, inedito motore a iniezione diretta da 112cv, dotabile anche di trazione integrale permanente.

Pulmino Volkswagen: viaggiare a bordo della storia

Lo storico pulmino Volkswagen dei figli dei fiori è stato per anni il mezzo preferito da surfisti, hippie e viaggiatori che cercavano avventure ed esperienze e nel farlo non badavano troppo al confort.

Leggi anche...

Autoscuole a Bologna: a chi rivolgersi?

Quando arriva il momento di iscriversi ad una scuola guida per conseguire la patente, spesso, si ha qualche dubbio sulla scelta di quella migliore. 
In ogni città o paese sono presenti numerose autoscuole: il primo passo da compiere è quello di recarsi presso quelle più vicine a casa, o più facili da raggiungere, per chiedere informazioni. 

Leggi anche...

Il carter secco: differenze con quello umido

Nel mondo delle automobili, il termine carter può essere declinato in vari modi. In genere, non è altro che uno o più coperchi la cui funzione è quella di proteggere determinati componenti delicati dell'automobile.

Leggi anche...

Incentivi per la rottamazione auto: scopri quali sono le novità

Presto o tardi arriva per tutti il momento in cui ci si trova a dover acquistare la prima automobile o a dover cambiare quella che già si possiede. Centinaia sono i modelli proposti dalle svariate case automobilistiche dotate di questo o quell’optional e di quel dettaglio che ci convince per un tipo di auto piuttosto che per un altro.

Go to Top