Chi possiede un'autovettura sa che ci sono degli obblighi e dei doveri da dover rispettare. Per ogni esigenza tuttavia è bene sottolineare che il cittadino ha una struttura che lo aiuterà a divincolarsi tra le maglie complicate della burocrazia: stiamo parlando dell'ACI.

Anche gli abitanti di Torino possono rivolgersi agli uffici ACI competenti, dove è possibile trovare le informazioni sui servizi per il cittadino e sbrigare le varie pratiche legate al mondo delle quattro ruote, come il passaggio di proprietà auto, il pagamento del bollo e del superbollo.

E' possibile anche andare a chiedere informazioni relative al rimborso chilometrico: tutti quei professionisti dipendenti da qualcuno che, per motivi di lavoro, si trovano nella condizione di dovere svolgere attività di vario genere per conto del proprio datore e che proprio per questo motivo hanno la necessità di utilizzare, con più o meno frequenza e assiduità, il proprio veicolo a motore, hanno la possibilità di richiedere il rimborso chilometrico all'aci.

Vediamo dunque i principali uffici ACI della zona di Torino

Uffici ACI Torino e provincia

Aci - Automobile Club D' Italia - Direzione Regionale Del Piemonte
Via Giovanni Giolitti, 15
011 530688

Agenzia Salemme Di Salemme Emanuel E C. Snc - Delegazione Aci
Via Val della Torre, 188
011 4550711

Aci C. Duca Degli Abruzzi Consulenze Servizi Integrati Sas Di Gualerzi Aldo Siglabile C.S.I. Sas
Via Piobesi
011 6190656

Fosci - Aci Delegazione Collegno
Corso Francia, 111/ter, Collegno
011 784679

Tasso - Assicurazioni Delegazione Aci
Via Vittorio Emanuele II, 14, Chieri
011 9472196

Aci Rondoletto Sas Di Sarto Maurizio E Carrera Angelo
Via Po, 21, Chivasso Torino
011 9109704

Francone - Aci Delegazione Susa
Corso Stati Uniti, 126, Susa Torino
0122 629696

Pagamento del bollo

Come abbiamo visto, è possibile fruire degli sportelli che sono stati indicati nella lista per pagare il bollo. La tassa automobilistica va pagata ogni anno, ed il suo importo dipende dalla potenza del motore e dalla tipologia di veicolo. Gli addetti presenti negli uffici di Torino possono calcolare e ricevere il pagamento della tassa sulla propria vettura: di solito l'importo per un veicolo comune si aggira intorno ai 100-150 euro.

I veicoli di lusso, SUV e fuoristrata pagano degli importi maggiorati, mentre le auto d'epoca e i veicoli di rilevanza storica possono accedere ad un pagamento agevolato del bollo, così come accade per i veicoli destinati al trasporto di persone con disabilità certificata.

I servizi che offre l’Ente

Oltre a una diffusa presenza sul territorio, con diciotto delegazioni solo nel capoluogo piemontese, senza contare gli altri uffici in provincia, l’Automobile Club Torino offre tutta una serie di servizi consultabili sul sito ufficiale dell’Ente, suddivisi tra quelli in sede e quelli cartacei. Nella prima categoria rientrano la tassa automobilistica, la patente (nei casi di smarrimento o furto), pratiche auto (che documenti avere per la vendita o l’acquisto di una vettura), revisione (informazioni su quando fare la revisione e il bollino blu), centro tecnico e i vantaggi assicurativi se si sceglie la compagnia Sara, partner ufficiale dell’ACI.

Tra i servizi on line, invece, la possibilità di associarsi telematicamente per la Carta ACI, il calcolo dei benefit e dei costi chilometrici e le informazioni sui viaggiatori all’estero tramite le informazioni raccolte dall’Ente e dal Ministero degli Affari Esteri. Tanto altro poi si trova sul portale ufficiale, come la rivista chiamata AU.TO, informazioni sulla viabilità nel capoluogo piemontese (servizi per le vetture e i centri d’assistenza auto) più una sezione completata dedicata al Club. Appartenere al Club significa diventare socio dell’Automobile Club Torino: il cliente può scegliere tra diverse tipologie di affiliazione: Gold, Sistema (la più utilizzata), Okkei (per i giovani), One (per chi utilizza la vettura solo per piccoli spostamenti), Club (la più economica), Vintage (per chi è in possesso di un’auto d’epoca) e Azienda. Chi si iscrive al Club ha la possibilità inoltre di accedere alla propria area riservata con l’opportunità quindi di controllare i propri dati, con il servizio che ti ricorda le scadenze imminenti. Una gestione quindi che sfrutta le potenzialità del web per attrarre più clienti e fidelizzare maggiormente quelli attuali, consentendo loro di poter usufruire di taluni servizi senza spostarsi da casa, ma solo utilizzando Internet.

Il report pubblicato dall’Ente

L’ultimo report pubblicato dall’Automobile Club Torino fotografa un quadro non decisamente positivo: nella città piemontese circolano circa 54mila veicoli senza contrassegno assicurativo. La mancanza dell’assicurazione, oltre ad essere obbligatoria, è un rischio per tutti i conducenti onesti, visto che in caso di sinistro stradale non verrebbero coperti perchè risulta assente la controparte assicurativa. Ricordiamo infine che è previsto il sequestro del mezzo per chi viene scoperto senza contrassegno assicurativo valido.



Potrebbe interessarti

Auto a km 0: una guida imperdibile

 

Tra vetture nuove e usate c’è una terza via: l’auto a km0, dal prezzo di listino vantaggioso e dal contachilometri praticamente intatto La crisi non è ancora alle spalle, e basta guardare le principali rilevazioni economiche per rendersene conto. Soprattutto, resta un generalizzato calo dei consumi, particolarmente evidente nel settore delle vendite di automobili: in Italia, il 2013 si è chiuso con un totale di centomila vetture immatricolate in meno rispetto al già non brillante 2012.

Leggi tutto...

Autosupermarket: compravendita e offerte per auto

Uno dei principali siti italiani dedicati alla vendita e all'acquisto di automobili, è Autosupermarket.it. In questo sito italiano è possibile trovare tutte le migliori offerte di auto usato, ed è possibile trovare e vendere sia automobili usate che nuove, oltre ad avere a disposizione una panoramica su tutta una serie di offerte e occasioni di auto a km0.

Leggi tutto...

Aste giudiziarie auto: come partecipare e come acquistare?

Un modo per acquistare auto a prezzi molto vantaggiosi è quello di partecipare alle aste giudiziarie auto. Come per le altre aste giudiziarie, le aste giudiziari di auto sono particolari attività processuali che seguono una esecuzione immobiliare o un fallimento.

Leggi tutto...

Incentivi auto elettriche: cosa fanno per noi i produttori di queste tipologie di vetture?

Le auto elettriche fanno parte della classe di vetture dette ecologiche, che utilizzano una fonte energetica alternativa alla benzina. Possono essere elettriche, ibride, a gpl, a metano, a idrogeno o a biocombustibili.

Leggi tutto...

Scegliere l’auto: meglio nuova o usata?

Decidere di scegliere un’auto nuova o una usata sono entrambe decisioni che dipendono dalle intenzioni della persona in base alle proprie particolari esigenze. Da quanto si capisce dalle ricerche in merito, gli italiani negli ultimi anni preferiscono sempre di più le vetture di seconda mano.

Leggi tutto...

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Concessionari Fiat a Torino: una guida per orientarsi

Qui di seguito vi presentiamo i concessionari della Fiat di Torino a cui potete rivolgervi per provare e ammirare l'auto dei vostri sogni. Il marchio Fiat e la città di Torino sono indissolubilmente legate a doppio filo: sono stati proprio degli imprenditori di Torino, nel lontano 1899, a dar vita alla fabbrica di automobili e da quel momento le storie di queste due identità hanno percorso strade parallele.

Leggi tutto...

Club 500: come funziona e come aderire?

La migliore associazione di 500 al mondo è proprio il fiat 500 club Italia, che vanta 21.000 soci sparsi su tutto il pianeta.

Leggi tutto...

Concessionari Peugeot a Torino: info e contatti

Con la grande quantità d’informazioni automobilistiche a disposizione su internet, si può acquistare in concessionario la propria auto Peugeot dopo una scelta ponderata. Infatti, una decisione informata è quello che lascerà l'acquirente completamente soddisfatto. L'ideale è poter entrare in concessionarie pegout torino con le idee molto chiare, sapendo già quali sono le vostre preferenze riguardo al veicolo che vorrete acquistare.

Leggi tutto...

Concessionari: rivendere auto usate

Il mercato dell’auto vive in un costante altalenarsi tra periodi di crisi e boom di vendite. La clientela italiana è molto variegata, perché diverse sono le esigenze di ogni singolo cliente.

Leggi tutto...

Concessionari Fiat a Napoli: a chi rivolgersi

Il nome della Fiat ha acquistato sempre più importanza nel mercato dell'automobile, fino ad attestarsi tra i primi dieci produttori di auto nel mondo; il successo costante delle auto del Lingotto, stabilimento Fiat per antonomasia, ha portato ad un allargamento che, ad oggi, include marchi di notevole prestigio come Lancia ed Alfa Romeo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Segnali di divieto: una guida per chi sta prendendo la patente!

segnali stradali sono necessari per regolamentare il traffico e dare indicazioni agli utenti della strada. Possono essere suddivisi a seconda della loro funzione in:

Leggi tutto...

Leggi anche...

Documenti per il passaggio di proprietà: quali sono?

Il passaggio di proprietà è la registrazione presso l’ufficio dell’Aci del Pubblico Registro Automobilistico, che deve essere fatta quando si acquista una macchina usata. L’ufficio dell’Aci ha il compito di rilasciare un certificato di proprietà sul quale compaiono i dati del nuovo proprietario del veicolo e inoltre solleciterà l’ufficio provinciale della Motorizzazione ad aggiornare in maniera tempestiva anche le informazioni personali che sono contenute nella carta di circolazione dell’auto.

Leggi tutto...
Go to Top