ACI sta per “Automobile Club Italia”. L'istituzione si pone come il punto di raccordo fra l'utente delle automobili e le problematiche concernenti il mondo delle quattro ruote e la sua burocrazia. Le sue funzioni sono molte. Si occupa, innanzitutto, della sicurezza e della tutela degli automobilisti, rispondendo ogni anno a più di 112mila chiamate ai suoi due call center. Gestisce e coordina anche interventi medico-sanitari riguardanti incidenti stradali, organizzando circa 770 centri di soccorso nei quali lavorano più di 3.000 operatori.

L'ACI analizza, interpreta e rappresenta da più di un secolo i problemi e le esigenze che, in maniera esponenziale sono cresciuti con l'aumento dei vicoli in circolazione; l'ACI si pone come il punto di raccordo fra l'utente delle automobili e le problematiche concernenti il mondo delle quattro ruote e la sua burocrazia.

Nei seguenti uffici di Bari e provincia, è possibile chiedere tutte le informazioni in merito l passaggio di proprietà dell'auto, al pagamento del bollo e del superbollo.

E' opportuno sapere, inoltre, che gli uffici ACI a Bari, svolgono anche servizio PRA.

Perché è importante l'Aci

La rete del Club è capillarmente diffusa in tutta la penisola, con 1.500 punti vendita – come quelli dell'Aci a Bari – dov'è possibile pagare il bollo o chiedere gli altri servizi.

Ma l'Aci non rivolge i suoi servizi solo verso gli automobilisti: si preoccupa anche di organizzare campagne di educazione stradale vere e proprie, in concomitanza con il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

Il Bollo auto

Il bollo, quindi, non è altro che il pagamento per tutti questi servizi.
Il suo costo dipende dalla potenza in kilowatt dell'auto e non già più dai cavalli. Tuttavia, ogni categoria di veicolo segue delle precise regole nel calcolo del bollo. Questo, infatti, può prendere in considerazione elementi diversi, come il peso per gli autotrasporti o il metodo di rifornimento per le auto. È importante, infatti, stabilire quanto e come inquina un veicolo, prima di assegnare il bollo corrispettivo.

Questo può essere pagato negli uffici Aci a Bari e in Italia, oppure in Tabaccherie, Poste Italiane, servizi on line di banche o nel circuito Bancomat.

Il servizio PRA

Il Club gestisce anche un registro pubblico automobilistico (detto PRA) che è aperto all'accesso pubblico dei cittadini. Avendo il numero di targa, è possibile operare una ricerca per ottenere tutte le informazioni relative a quel veicolo.
Per utilizzare il PRA occorre tuttavia pagare 8,81€, Iva compresa, e non è possibile effettuare più di tre ricerche al giorno: per accedere, infatti, occorre inserire il codice fiscale marcando così l'accesso.

Uffici ACI a Bari

Automobile Club D'Italia - Ufficio Provinciale
Via Giovanni Amendola, 106, Bari
080 5504411

Aci Bari Carrassi - Sub Sara Assicurazioni
Via G. M. Giovene, 51/53, Bari
080 561 7835

Aci Agenzia Erica Pratiche Auto Sara Assicurazioni - Agenzia Assicurativa
Corso 20 Settembre, 12, Locorotondo Bari
080 4310210

Grandolfo Oronzo - Aci Delegazione
Via 10 Marzo, Modugno Bari
080 5367116

Valerio - Delegazione Aci
Via Oberdan, 2, Noicattaro Bari
080 4786347

Vita - Delegazione Aci
Via Sant'Egidio, 6, Mola di Bari Bari
080 4744232

Aci Delegazione Di Terlizzi
Viale delle Mimose, 38, Terlizzi Bari
080 3518607


Potrebbe interessarti

Mercato delle auto usate: conferme positive

Il mercato delle auto, in questo 2017, ha attirato l'attenzione di tv e giornali in virtù degli ottimi risultati registrati nel corso del primo trimestre, soprattutto se messi a confronto con quanto rilevato solo lo scorso anno.

Neopatentati: mai più utilitarie, è il momento del SUV

 049 Neopatentati mai più utilitarie è il momento del SUV

No, non è assolutamente detto che i neopatentati debbano necessariamente accontentarsi di auto poco brillanti, come tipicamente sono utilitarie e city car.

Noleggio a lungo termine o acquisto auto nuova? Quale conviene?

Acquistare un’auto diventa sempre più una scelta importante da effettuare perché oltre al costo di acquisto di un’auto, nuova o usata che sia, bisogna aggiungere le spese di mantenimento, come la benzina, la manutenzione, l’assicurazione, le tasse e così via.

Vendita auto usate: meglio affidarsi ad un concessionario

Nella situazione in cui si deve sostituire la propria autovettura ci si trova, nella maggior parte dei casi, a doverne scegliere una nuova (o “meno usata” rispetto a quella che abbiamo) e a rivendere quella che stiamo utilizzando quotidianamente. 

Fiat 500L Trekking: scopri la nuova 4x4 in miniatura!

Nonostante la difficile situazione del mercato europeo versi in grave crisi da ormai troppo tempo, Fiat ha ottenuto un buon successo di pubblico con il lancio della nuova 500L, una vettura che è stata in grado di trasferire lo spirito sbarazzino e simpatico della sua sorella minore a portata di famiglia.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Concessionari Fiat a Genova: i nostri consigli per risparmiare

Concessionari Fiat a Genova

Siete rimasti affascinati dai restyling della 500 e della Grande Punto? Avete deciso di cambiare auto e volete provare i nuovi modelli del marchio Fiat? Per venire incontro a queste vostre esigenze, vi presentiamo dei concessionari Fiat in Liguria a cui potete fare una visita per scegliere la vostra auto.

Concessionarie Mini a Roma: ecco dove trovarle e come contattarle

concessionari mini a roma

La Mini è un'automobile inglese prodotta fin dal 1959; in Italia è molto diffusa, anche grazie alla presenza di numerosi concessionari Mini Roma che vendono oltre ai vari modelli standard anche la mini countryman e la mini cooper s. La sua storia è molto complessa e attraversa tutte le vicissitudini della Casa automobilistica britannica che la produceva: la British Motor Corporation.

Concessionarie Ford a Milano: tutte le informazioni

 

La Ford Motor Company, fondata nel 1903, si distingue fin dall’inizio per l'introduzione di nuove forme di organizzazione del lavoro (anche se nel 2007, la Ford è scesa al terzo posto come costruttore mondiale). Attualmente, nonostante la crisi, i modelli continuano ad avere successo: i concessionari di Milano possono testimoniare grazie ai dati di vendita.

Leggi anche...

Il ritiro e la sospensione della patente: in quali casi?

Speriamo non vi capiti mai di dovermi informare in tal senso. Significherebbe che siete degli automobilisti modello. Dei piloti sicuri e delle persone responsabili. Nel caso in cui invece vi capiti di vedervi ritirare la patente, abbiamo qui pronto un articolo che vi aiuterà a gestire al meglio la cosa.

Leggi anche...

Montaggio autoradio: ecco come fare!

Montare l'autoradio è un'operazione abbastanza semplice, che chiunque può affrontare in poco tempo. Vediamo dunque le operazioni principali e le cose da conoscere prima del montaggio dell'autoradio.

Leggi anche...

Auto elettrica in Italia: facciamo chiarezza

Sono molti coloro che hanno una certa curiosità nei confronti dell’auto elettrica, ma non hanno ancora le idee chiare su come funzionano questi mezzi, sulla spesa per la ricarica e sull’effettivo impatto ambientale delle vetture di questo genere. A complicare la faccenda contribuisce anche la disponibilità di vetture ibride e ibride plug-in, che la maggior parte degli italiani non sanno assolutamente cosa siano. Cerchiamo ora di fare un poco di chiarezza su questi concetti e sull’impatto ambientale di vetture di questo genere

Go to Top