Esenzione bollo auto: come richiederla

La persona disabile che può godere dell'esenzione bollo auto deve una tantum. Vediamo qui di seguito quali sono i requisiti per richiedere l'esenzione del bollo aci.

Categorie esenti

Possono beneficiare dell'esenzione bollo auto:

  1. Non vedenti e sordomuti
  2. Persone disabili con handicap psichico o mentale titolari dell' indennità di accompagnamento
  3. Persone disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni
  4. Persone disabili con impedite o ridotte capacità motorie, ma con limitazione alla capacità di deambulazione, non grave.

Hanno diritto anche le persone disabili, con riferimento ai seguenti veicoli:

  • Autoveicoli
  • Motocarrozzette

L'esenzione può essere richiesta sia nel caso il veicolo sia intestato alla persona disabile, sia il veicolo sia intestato ad un familiare cui il disabile è fiscalmente a carico (ovvero quando non possiede redditi superiori a Euro 2.840,51, escludendo i redditi esenti quali le pensioni sociali, le indennità (compreso quelle di accompagno)

Procedura di richiesta esenzione

Tale richiesta va accompagnata da: alcuni documenti, che possono cambiare in base alla categoria:

  • Persone non vedenti o sordomute
  • Soggetti con handicap psichico o mentale: verbale di accertamento, emesso dalla Commissione di cui all' articolo 4 della Legge n. 104/1992, dal quale risulti che il soggetto si trova in una situazione di handicap grave derivante da disabilità psichica e certificato di attribuzione dell' indennità di accompagnamento, di cui alle leggi n. 18/1980 e n. 508/1988, emesso dalla Commissione per l' accertamento dell' invalidità civile di cui alla Legge n. 295/1990
  • Persone disabili con grave limitazione della capacità di deambulazione o pluri-amputate: verbale di accertamento dell' handicap emesso dalla Commissione medica dell'ASL di cui all' art. 4 della Legge n. 104 del 1992
  • Persone disabili con ridotte o impedite capacità motorie, ma con limitazione non grave della capacità di deambulazione: fotocopia della patente di guida speciale (per le persone disabili che non sono in grado di guidare – o perché minorenni o perché portatori di handicap che non ne consente il conseguimento – non è necessario il possesso della patente di guida speciale);

Esenzione del bollo auto in Lombardia: informazioni pratiche

Per quanto riguarda la regione Lombardia, è possibile ricevere l'esenzione parziale o permanente dal pagamento del bollo auto. Possono accedere di diritto a questo tipo di esenzione le seguenti categorie di persone residenti nella regione Lombardia:

  • La persona disabile grave (art 3, comma 3, legge 104/92);
  • La persona invalida con indennità di accompagnamento;
  • La persona disabile affetta da pluriamputazione;
  • La persona non vedente o sordomuta assoluta;

L'esenzione dal pagamento del bollo auto in Lombardia è ristretta ai veicoli con cilindrata, in caso di motore a benzina, fino a 2000 cc, mentre per i motori diesel si arriva al limite di 2800 cc. Naturalmente, per la legge 104, l'esenzione è valida sia in caso l'auto sia intestata al disabile che ad un familiare presso cui il disabile è a carico.

In caso di più veicoli di proprietà, l'esenzione è comunque valida solo ad uno di essi a scelta del titolare; è possibile passare il diritto di esenzione ad un altro automezzo solo dopo 4 anni dal primo riconoscimento valido; a meno che il veicolo non sia stato dichiarato venduto, rubato o demolito.

Domanda di esenzione dal bollo auto in Lombardia

Per ricevere il riconoscimento dell'esenzione dal pagamento del bollo in Lombardia, è possibile presentare una domanda entro i 90 giorni dalla data di scadenza del pagamento della tassa. Esiste un modulo apposito sul sito ACI, da ritirare presso gli uffici ACI di pertinenza o sul sito della Regione Lombardia, ma è comunque possibile presentare la domanda anche in carta semplice.

esenzione bollo auto lombardia

La domanda di esenzione va inviata con raccomandata RR presso le sedi della Regione Lombardia - Presidenza - Direzione Centrale Programmazione Integrata - U.O. Ragioneria ed Entrate - Struttura Entrate e Tributi - Via F. Filzi 22 - 20124 Milano.

È possibile effettuare la consegna a mano alla sede del PRA, via Durando 38 Milano, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:00, o presso i seguenti uffici Provinciali dell'ACI:

  • Delegazione di Arcore, Via Casati, 143 20043 - Arcore Tel.: 039 617240
  • Delegazione di Trezzo Adda Via Valverde, 2 20056 – Trezzo sull'Adda Tel.: 02 9092292
  • Delegazione di Vimercate Via Cremagnani, 1 20059 – Vimercate Tel.: 039 668700

In ogni caso, il costo della pratica è di circa 10 euro.



Ultimi aggiornamenti

Contatti

Per contattare la redazione del sito Auto scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Abbonati ai FEED

SERVIZI ACI

AGENZIE E UFFICI





 
www.autoyes.info di Enrico Mainero - email enr.mainero@gmail.com -